La Chiesa americana è profondamente scossa dai recenti scandali della pedofilia del clero. Prima la porpora cardinalizia tolta da Papa Francesco all’ex arcivescovo di Washington, Theodore McCarrick. Una vicenda, tra l’altro, oggetto di un durissimo atto di accusa dell’ex nunzio negli Usa, monsignor Carlo Maria Viganò, che ha chiesto le dimissioni di Bergoglio perché sostiene […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Caro Veltroni, contro la destra ci vuole più sinistra

prev
Articolo Successivo

Una protesta contro il pontefice? No, un saluto al vescovo “Italo”

next