Non sembra, ma Maurizio Martina è davvero il segretario del Pd. Il suo compito è quello di “guidare la fase congressuale straordinaria aperta dal suo stesso intervento”. Un onere gravoso, che il nostro condottiero sta affrontando col vigoroso cipiglio di sempre. Martina ha 40 anni. È nato a Calcinate nel Bergamasco. Viene da una famiglia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Franco Mandelli il grande puffo della normalità

prev
Articolo Successivo

Chili di troppo, le strane idee delle fan di Chiara Ferragni

next