Un maxi-cartellone con l’immagine di un embrione e il monito anti abortista: “Sei qui perché tua mamma non ti ha abortito”. È il manifesto – creato dall’associazione ProVita – apparso ieri sulla facciata di un palazzo a Roma e che ha scatenato polemiche anche in consiglio comunale, dove le consigliere del Pd romane hanno chiesto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)