Silvio Berlusconi che corteggia con fare un po’ grossier una ragazza di 21 anni, sventolando – chiaramente ammiccando – un microfono, durante una riunione di partito. Il leader 80enne che invita a Villa Certosa la meglio gioventù azzurra per poi far colazione solo con la ragazza più bella. È questo il racconto contenuto in un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La cattiveria

prev
Articolo Successivo

Pd&Casini coprono Boschi per non sentire Ghizzoni

next