Silvio Gizzi, amministratore delegato di Grandi Stazioni Rail Spa, resta al suo posto nonostante sia indagato dai pm di Roma per turbativa di gara con Carlo Russo nell’ambito dell’indagine su Alfredo Romeo. È la persona giusta per gestire le stazioni italiane? Il ministro Pier Carlo Padoan e il presidente del Consiglio Matteo Renzi, come l’amministratore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Consip, il Noe aveva chiesto di interrogare anche Renzi

prev
Articolo Successivo

Matteo non riesce a far partire neanche il treno

next