Esiste una sinistra atea che non guardi a papa Bergoglio come riferimento ideale per le sue battaglie? Sì, esiste. È piccola, una minoranza della minoranza, ma grazie al Cielo è viva e lotta con noi. È la sinistra che si ritroverà dal 6 all’8 ottobre a Senigallia, nelle Marche, per il primo Festival Laico Umanista organizzato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

I bar di quartiere a Roma, i cornetti caldi e il trionfo del juke box

prev
Articolo Successivo

Khmer rossi, la farsa della Corte sui crimini

next