Valeria Bruni Tedeschi sta ultimando in Costa Azzurra il suo sesto film da regista “Les Estivants-I villeggianti”, scritto con Agnès de Sacy e Noémie Lvovsky di cui è anche l’interprete principale con la stessa Lvovsky, Pierre Arditi, Valeria Golino, Yolande Moreau e Laurent Stocker oltre a sua madre Marisa Borini. Come sempre quando l’attrice torinese […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Il sublime paesaggio nella guerra di frontiera dell’australiano Thornton

prev
Articolo Successivo

“Disgraced”, la New York salottiera e radical chic (non) vede l’integrazione

next