Ora che la Corte dei Conti ha fatto il punto sui famosi F-35 – dicendo che costeranno il doppio, che la famosa occupazione per aggiustarli e fare la manutenzione sarà poca cosa, che ci abbiamo rimesso un sacco di soldi –, sarebbe interessante riavvolgere il nastro e andare a vedere (basta un piccolo lavoro d’archivio, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La corsa a ostacoli del “liceo breve”

prev
Articolo Successivo

F35, speriamo almeno che i nostri politici si siano fatti pagare bene

next