Sbaglierò certamente io, ma mi pare che sia stato rovesciato il binocolo e dunque stravolta ogni lettura della realtà (narrazione, si dice narrazione…, inattuale che non sei altro). Così quello che vedi non è quello che sta succedendo a Trump, piuttosto che Putin, il gas nervino sarin che non è chiaro da parte di chi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Disintermediazione”: ti tolgo ancora diritti ma ti faccio sentire figo

prev
Articolo Successivo

Bibbia e pistole: Igor/Ezechiele “monaco” e “ninja”

next