Giovedì 23 marzo, san Giorgio martire. Il candidato socialista Benoit Hamon va a visitare il 1° reggimento di fanteria che è di stanza a Sarrebourg, nella Mosella. Un appuntamento simbolico: il 1° reggimento, infatti, è subordinato alla Brigata franco-tedesca, in seno alla prima divisione. Ma è anche il più antico reggimento in attività del mondo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Diego Maradona e lo scugnizzo. I muri di Napoli per il riscatto

prev
Articolo Successivo

“Gauche francese, un po’ Renzi e un po’ Varoufakis”

next