L’inchiesta

I nostri dati sanitari all’Ibm: il Garante apre un’inchiesta

Nell’area Expo - L’Authority per la privacy ha chiesto spiegazioni a governo e Regione. Anac potrebbe verificare se serve una gara

21 Marzo 2017

Ibm rassicurante. Garante della privacy preoccupato. Regione Lombardia cauta. Autorità anticorruzione pronta a scendere eventualmente in pista. Un day after complicato, quello della rivelazione dell’accordo tra governo italiano e Ibm per portare a Milano, sull’area Expo, un centro della multinazionale americana per l’elaborazione di dati sanitari attraverso la piattaforma Watson Health. L’annuncio fu dato con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.