A Firenze c’è la Leopolda quindi è vietato manifestare. Lo scrive la Questura del capoluogo fiorentino che ieri ha negato il diritto di svolgere il corteo a favore del No al referendum organizzato da alcuni comitati cittadini e annunciato il 25 ottobre. Il questore Alberto Intini, arrivato in città lo scorso aprile, vietando il corteo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La cattiveria 0511

prev
Articolo Successivo

Aria mesta e slogan riciclato: la crisi del settimo anno

next