Caro Furio Colombo, che cosa fanno i soldati italiani a Mosul? Difendere la diga che si può colpire facilmente a distanza? E come mai l’offensiva per la riconquista di Mosul non scatta mai, dopo molti annunci? Che cosa fanno i soldati italiani in Libia? Uniti o separati dagli “alleati” (americani e inglesi)? E come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La galassia Pd tra bruciati e scomparsi

prev
Articolo Successivo

Mail Box

next