Operata quattro anni fa al seno per un tumore all’ospedale di Santarcangelo, nel Riminese, ha rifiutato la chemioterapia per curarsi con impacchi di ricotta e decotti di ortica: una donna di 34 anni, madre di due bambini, è morta ieri mattina. Lo riferisce il Resto del Carlino. La vicenda ricorda quella di Eleonora Battaro, la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)