Dietro di voi, l’isola di Ventotene. Accanto Santo Stefano”. Sono le 18 e 25 quando Matteo Renzi pronuncia la frase che è motivo e fine della giornata, dopo che tre elicotteri hanno portato lui, Angela Merkel e François Hollande a bordo della portaerei Garibaldi. Il podio si compone di tre pedane, una centrale, ovviamente destinata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

La Cattiveria 2308

prev
Articolo Successivo

Unione Europea, Merkel, Hollande e Renzi hanno un problema: i voti

next