l’intervista

“Ma quale sessismo. Chiudete il tribunale del perbenismo”

Cosce della Boschi - Vincino ricorda i tempi d’oro della satira: “Al Male non avevamo limiti. Berlusconi era più moderno dell’attuale premier”

13 Agosto 2016

Il mare, le chiappe chiare, la spiaggia. La stessa di sempre. Vincino è a Mondello e l’unica cosa che gli sembri utile è ricordare un tempo: “In cui esistevano ancora i giornali e la satira superava ogni giorno i propri limiti. Al di là del disegno di Mannelli, forse il più innocente della sua intera […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.