Copertina del video
L’opinione 6 minuti

L’invito all’astensione è illegale

Referendum - La Carta e la legge impediscono ai pubblici ufficiali di scoraggiare la partecipazione

Di Alberto Lucarelli*
16 Aprile 2016

Non partecipare al voto referendario è di una gravità assoluta, certamente ben maggiore rispetto alla decisione di non votare alle elezioni politiche o locali. Il motivo per cui non votare comporta conseguenze gravi sul piano della tutela dei diritti è semplice: l’astensione al referendum abrogativo può comportare, nel caso in cui non si raggiunga il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.