/ di

Margherita Loy Margherita Loy

Margherita Loy

Scrittrice

Sono nata a Roma, ma vivo in Toscana da molti anni. Sono laureata in Lettere moderne, ho fatto un dottorato di ricerca in Letterature comparate, ho condotto programmi su Radio3 e un programma sui libri per Videomusic, storica tv musicale indipendente. Ho lavorato in case editrici, fatto traduzioni, presentazioni di libri e di mostre d’arte; scrivere mi è sempre piaciuto: ho inventato libri di arte per bambini per l’editore romano Gallucci; ho scritto racconti sulla rivista “Paragone”, prima con uno pseudonimo e poi con il mio nome; presso l’editore ZonaFranca ho pubblicato V.O.L.A., quattro racconti dedicati a Vino, Olio, Latte, Acqua, ma la voglia di scrivere non mi è passata. A luglio del 2018 è uscito per Atlantide edizioni il mio romanzo Una storia ungherese. Oggi vivo nella campagna lucchese, ho tre figli in giro per il mondo, due cani, un marito artista; un orto e un giardino.

Blog di Margherita Loy

Scuola - 19 Giugno 2019

Maturità 2019, ecco qual è per me il filo rosso delle tracce. Un vero antidoto all’odio

Il tema sotterraneo che unisce le tracce dei temi della maturità di quest’anno è, secondo me, il coraggio. Coraggio incarnato dal capitano Bellodi di Leonardo Sciascia, da Gino Bartali, dal generale Dalla Chiesa, dalla militanza giornalistica di Corrado Stajano (bellissimo e coraggioso il suo appena ristampato Il sovversivo, dedicato all’anarchico Franco Serantini). E a quella […]
Cultura - 12 Gennaio 2019

Murakami compie 70 anni. E ancora nessuno sa decifrare il mistero della sua scrittura

Cosa dire di Murakami Haruki (che il 12 gennaio compirà 70 anni), dopo le pagine splendide che il suo traduttore italiano Giorgio Amitrano gli ha dedicato in quel gioiello di libro che è IRO IRO, il Giappone tra pop e sublime (DeA Planeta 2018)? Posso dire solo che io ho amato tre libri di Murakami: Tutti i […]
Cultura - 3 Novembre 2018

Dialogo dei ragazzi morti, lo sguardo di una madre sull’aldilà

Ho letto Dialogo dei ragazzi morti di Francesca Caminoli e Guido Veronesi due volte. La prima perché mi attirava il titolo e la genesi che aveva avuto: una madre, la scrittrice, perde il figlio, Guido, artista di 26 anni. Dopo qualche tempo ritrova tra le sue cose sette racconti. Racconti un po’ allucinati, scarni, misteriosi. Le viene […]
Cultura - 13 Settembre 2018

‘La corsara’, Sandra Petrignani ha dato al mondo le pagine necessarie per conoscere Natalia Ginzburg

Come scrive Raboni della Ginzburg nel libro che ho tra le mani, lo stesso potrei dire io di Sandra Petrignani e del suo La corsara: “L’autrice ha adibito alla realizzazione di questo progetto le sue doti migliori e più tipiche di narratrice (…)”. Natalia Levi, poi Ginzburg, è cresciuta via via che voltavo le pagine. […]
Cultura - 4 Maggio 2018

Il Nobel Letteratura 2018 non verrà assegnato? Non mi pare una grave perdita

Quest’anno non verrà assegnato il Nobel per la letteratura. E’ la prima volta che accade dal 1943, ma allora c’era la guerra. Jean-Claude Arnault di professione fotografo e marito di una giurata, la poetessa Katarina Frostenson, è stato accusato di aver molestato 18 donne, tra cui anche la principessa Victoria di Svezia. E’ anche sospettato di […]
Cultura - 29 Marzo 2018

A noi malati di letteratura servono (romanzi) farmaci, non integratori

Su un muro di una vecchia casa del Peloponneso, che un tempo era una locanda, campeggia ancora la scritta: il vino è gratis per chi racconta una buona storia. A quei tempi, il guadagno era conseguenza, non premessa della narrazione. Mi è tornata in mente questa frase leggendo Chi “lancia” libri uccide lettori, articolo di […]
Cultura - 13 Luglio 2017

‘Acqua viva’, un capolavoro da meno di 100 pagine

Ho questo libro ai margini della scrivania da questo inverno. L’ho letto in apnea a febbraio, non riuscendo quasi a respirare. Quando l’ho finito, l’ho buttato via, come si allontana un’emozione che ci soffoca, un’intensità che ci fa male. Forse perché qui è scritta la sintesi, estrema e feroce, di tutto quello che amo della […]
Scuola - 21 Giugno 2017

Maturità 2017, Giorgio Caproni? Una scelta stonata dettata da meccanica necessità

Ecco la poesia proposta agli studenti dell’esame di maturità per l’analisi del testo Versicoli quasi ecologici (1972) Non uccidete il mare, la libellula, il vento. Non soffocate il lamento (il canto!) del lamantino. Il galagone, il pino: anche di questo è fatto l’uomo. E chi per profitto vile fulmina un pesce, un fiume, non fatelo […]
Cultura - 17 Giugno 2016

‘Giona nella pancia del Pesce Cane’, le poesie di Dal Falco sono come un gioiello

Qualcuno a volte mi invia la raccolta di poesie che ha appena pubblicato e mi chiede (ne sono lusingata) di parlarne in questo blog. Rispondo che, più che un blog, questo è un diario di lettura. Quello che mi spinge a scrivere è un’emozione o una rivelazione. Se non arrivano, non scrivo. Penso che ci siano bravi scrittori […]
Cultura - 26 Marzo 2016

‘La scuola cattolica’, nella Roma di Albinati c’è tutta la vita

Leggendo La scuola cattolica, il libro di Edoardo Albinati. Ero talmente assorbita nella lettura di questo libro da attraversare i diversi registri narrativi, da quello romanzesco a quella antropologico, da quello freddo e tecnico che narrava una vicenda criminale a quello intimo che parlava di sé, dell’amicizia e dell’amore, senza quasi accorgermene. Lo seguivo nella sua analisi […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×