/ di

Giovanni Taglialavoro Giovanni Taglialavoro

Giovanni Taglialavoro

Autore televisivo

Agrigentino di nascita e di spirito. Da quasi vent’anni vivo a Roma dove lavoro in Rai come autore. Ho quattro figli, due dei quali, di 6 e 3 anni, avuti a quasi 40 anni di distanza dai primi. Una paternità lunga e rinnovata che mi porta a riflettere spesso sulla condizione delle famiglie e dei genitori. Ho anche insegnato alle superiori e diretto una Tv locale siciliana a cavallo tra gli anni 80 e 90. Ho collaborato con il manifesto, L’Ora, il Giornale di Sicilia e il Corriere della Sera. Ma soprattutto ho fondato il blog collettivo suddovest.it. Da più di un decennio sono il capoprogetto del programma di Rai1 ‘Unomattina in Famiglia’ che continua, nonostante questo, ad andare in onda, con successo.

Blog di Giovanni Taglialavoro

Cultura - 14 Maggio 2019

Agrigento, il teatro Andromeda ha una storia singolare

Marco Mengoni, dopo tanti concerti soldout in Europa e in Italia, pubblica pochi giorni fa il calendario dei suoi concerti estivi. Una sola tappa in Sicilia al teatro Andromeda, nel paese di Santo Stefano Quisquina. E dove si trova il paese? E perché un teatro di soli 108 posti? Il paese è in provincia di […]
Società - 4 Agosto 2018

Sicilia, ritrovare se stessi grazie a Camilleri e alla gioventù

“Ah! La Sicilia! Voi avete l’Algeria, noi abbiamo la Sicilia. Ma voi non siete obbligati a dire agli algerini che sono francesi. Noi, circostanza aggravante, siamo obbligati ad accordare ai siciliani la qualità di italiani”. Così Indro Montanelli in un’intervista a Le Figaro nel febbraio del 1960. Qualche anno prima, nel 1943, il generale Mario […]
Società - 3 Febbraio 2018

Da pater familias a mammo, che ne è dei padri?

Che ne è dei padri? Da padroni a nuovi poveri, da pater familias a mammo, da proto a deuteragonista, da guida a comparsa, insomma da Uno a nessuno. O forse a centomila. Nel giro di pochi decenni nell’Occidente del mondo si fa fatica a definire identità e ruolo dei padri. E ciò come effetto di un […]
Società - 11 Maggio 2016

Whatsapp e l’essere genitore: ‘Io, mammeta e lo smartphone’

Ho capito finalmente che significa sostenere che le donne sono multitasking: riescono per esempio a portare i loro bambini al parchetto e contemporaneamente ad alimentare chat varie su Facebook, Whatsapp e ad inserire nuove foto su Instagram. Dico le donne, ma potrei allo stesso grado dire gli uomini, solo che al parchetto sono meno presenti. Si potrebbe […]
Società - 9 Aprile 2016

Migranti, noi e gli altri: accettare il diverso criticandolo

Noi che non possiamo non dirci rattristati dai tropici dobbiamo forse ripensare noi stessi. La mia generazione ha scoperto la cultura meridiana con Carlo Levi e Francesco De Martino e la cultura ‘preistorica’ con Lévi-Strauss e i suoi ‘Tristi tropici’. Le culture non hanno gerarchie: non ci sono quelle superiori e quelle inferiori perché ognuna di […]
Cultura - 3 Aprile 2016

Adozioni prima della stepchild: c’era una volta la matrigna

La matrigna, è noto, non gode di buona stampa. E in effetti da Cenerentola a Biancaneve a Rapunzel direi che, con diversi gradi di orrore, non ne esce benissimo. La figura della seconda moglie è rappresentata in una veste minacciosa e orrenda nei suoi rapporti con le figlie di primo letto del di lei coniuge. […]
Società - 10 Marzo 2016

Smartphone, scatole nere della nostra vita?

“Il telefonino è la scatola nera delle nostre vite”: è una frase che potete ascoltare nel film Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese e ne condensa il significato. Negli archivi dei nostri cellulari c’è ormai un intero mondo di relazioni, di sentimenti, emozioni, spesso o in gran parte celati ai propri partner, aggiungerei per fortuna. Non è […]
Società - 4 Marzo 2016

Individualismo, il trionfo degli idioti

Ho vissuto anch’io l’ubriacatura del ’68. Fu allora che scoprii l’etimologia della parola idiota “individuo privato, senza cariche pubbliche”. Tutti pensavamo che lo spazio privato, così come quello chiuso, alimentasse idiozie; che solo nel rapporto con gli altri, i tanti altri, si definisse il senso della nostra esistenza. Più ampia era la condivisione, di qualunque cosa, […]
Società - 27 Febbraio 2016

Barba e capelli nello smarrimento del maschio occidentale

Due dettagli in altri contesti insignificanti, ma che adesso e qui assumono forse valore simbolico. Mi riferisco all’acconciatura dei capelli che pervade l’occidente giovanile, mi riferisco alla barba a tutto tondo che ormai definisce e circoscrive i volti della meglio gioventù europea. Il prototipo non dichiarato dei capelli, che consiste nel taglio quasi raso dei capelli […]
Società - 13 Novembre 2015

Sud, una via estetica alla rinascita

“…per risolvere, nella pratica, il problema politico bisogna prendere la via attraverso quello estetico, perché alla libertà si giunge solo attraverso la bellezza” F. Schiller, Lettere sull’educazione estetica dell’uomo. C’è una trama, un ordito che lega il territorio, gli spazi urbani agli uomini e allo spirito pubblico. Una trama raccontata e interpretata in vari modi […]
‘Storia reazionaria del calcio’, ovvero la nostalgia di Fini e Padovan per il Dio pallone che non c’è più
Il mondo virtuale? Esiste da sempre (e non ce n’eravamo mai accorti)

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×