/ / di

Giovanna Maggiani Chelli Giovanna Maggiani Chelli

Giovanna Maggiani Chelli

Presidente Associazione familiari vittime della strage di via dei Georgofili

La nostra Associazione nasce nel 2000.

La mia carica è stata quella di portavoce fino al 2010 quando ho assunto l’incarico di Presidente .

Il 2010 è l’anno del Processo a Tagliavia Francesco, avevo già seguito udienza per udienza tutti i processi di Firenze dal 1996 al 2002, l’esperienza accumulata fa sì che mi viene chiesto dall’Assemblea dei soci di occuparmi della Presidenza dell’Associazione.

www.strageviadeigeorgofili.org

Blog di Giovanna Maggiani Chelli

Mafie - 24 giugno 2015

Giovanni Falcone, ventitré anni dopo la salma al Pantheon di Palermo

La salma di Giovanni Falcone è stata trasferita nel Pantheon nella città di Palermo. La lotta alla mafia intrapresa dal giudice Falcone si commenta da sé, il contrasto a “Cosa nostra” in quegli anni ha riscattato la Sicilia tutta. Non possiamo però dimenticare che solo un anno e tre giorni dopo quel 23 Maggio del 1992, […]
Donne di Fatto - 16 febbraio 2015

Emma Bonino e la sua battaglia contro la ‘bestiola’

È un gran piacere apprendere, attraverso l’intervista a Repubblica, che Emma Bonino è decisa a combattere la “bestiola”, come la chiama lei, e che con poca sofferenza e una cuffietta in testa fa la temuta ma indispensabile chemioterapia. Il coraggio non si inventa: o c’è o non c’è. Purtroppo, un coraggio di tale risma nella maggior parte dei […]
Mafie - 15 febbraio 2015

‘Catturandi’, come si arresta un latitante. Anche Messina Denaro

Matteo Messina Denaro dopo 22 anni, tanti ne sono trascorsi dalla strage di Via dei Georgofili del 27 maggio 1993, è ancora latitante. Malgrado gli sforzi della Magistratura e di tutte le forze dell’ordine in campo per porre fine alla latitanza di uno dei più pericolosi uomini di “Cosa nostra”, colui che si è vantato […]
Speciale Quirinale - 31 gennaio 2015

Quirinale, un presidente che cerchi la verità sulla stragi di mafia

Vogliamo dire la nostra sull’elezione del Capo dello Stato prima che domani: il capo del governo, Segretario del Partito democratico, sappia se i tatticismi per far eleggere il capo dello Stato dal Parlamento della Repubblica avranno avuto un esito favorevole e se già domani sera gli italiani avranno un nuovo Presidente della Repubblica. Interveniamo in […]
Giustizia & Impunità - 26 settembre 2014

Trattativa Stato-mafia: perché non ammettere al processo le parti civili?

Trattativa Stato - Mafia Oggi, tutta la stampa unita e compatta, non riporta un solo rigo sulla nostra nota di agenzia lanciata ieri, inerente il “Processo di Palermo ammissione dell’audizione del Presidente della Repubblica”, sembra siamo coloro, paventati ad alto livello, che vogliono strumentalizzare l’argomento, in realtà siamo solo coloro che hanno poco diritto di parola, eppure siamo stati […]
Mafie - 19 settembre 2014

Strage Via dei Georgofili senza colpevoli: non chiamatela giustizia

Ore 1 e 04. Notte del 27 Maggio 1993. Via dei Georgofili, Firenze. La catastrofe. Un fiorino imbottito di tritolo, circa 277 chilogrammi, squarcia l’antica Torre dei Pulci, sede dell’accademia, le case e le attività circostanti. Le fiamme divampano. La distruzione. La morte. All’1 e 04 del 27 Maggio 1993 sono morti Caterina, Nadia, Dario, […]
Giustizia & Impunità - 28 agosto 2014

Mafia: ora Riina scopra le carte

Totò Riina Giulio Andreotti, sette volte Presidente del Consiglio, avrebbe dunque incontrato Salvatore Riina. Non ci sarebbe stato quel famigerato bacio, come denunciato a suo tempo, ma si sarebbero comunque incontrati. Tutto ciò secondo le parole dello stesso Salvatore Riina, scambiate con il boss Lorusso durante l’ora d’aria nel carcere dell’Opera il 29 agosto 2013; la conversazione […]
Giustizia & Impunità - 24 maggio 2014

Falcone: teniamo fuori dalla campagna elettorale le vittime della mafia

In queste ore vicine al ricordo del giudice Giovanni Falcone, mentre infuria poco dignitosamente una battaglia a suon di vedute del tutto personali sul processo di Palermo per la trattativa Stato-mafia degli anni 90, che ha portato alla morte dei nostri figli, siamo vicini ai magistrati di Palermo impegnati nel dibattimento, nello specifico al magistrato […]
Giustizia & Impunità - 10 maggio 2014

Via dei Georgofili, una commissione d’inchiesta prima delle elezioni

Il 20 agosto del 2009 Marcello dell’Utri un senatore di questa Repubblica, oggi condannato in via definitiva per associazione mafiosa fino all’anno 1992, ha chiesto una commissione parlamentare d’inchiesta sulle stragi del 1993, quindi anche su quella del 27 maggio 1993. Allora contestammo per la sua richiesta, ci sembrava che non ci fossero le condizioni […]
Giustizia & Impunità - 27 aprile 2014

Strage di via Georgofili: un nuovo percorso fino alla verità

Il 27 maggio 1993, alla 1.04, dopo vari appostamenti cosa nostra ha raggiunto via dei Georgofili a Firenze. Davanti al numero civico 3, la mafia ha piazzato un fiorino fiat imbottito da 277 chili di tritolo, composto da T4 e semtex. La detonazione ha squarciato quella notte di maggio, uccidendo nei loro letti Caterina Nencioni […]
Mafia, decapitato clan Rinzivillo a Gela: 17 arresti per spaccio di stupefacenti
Trattativa, l’ex capo dei Servizi Fulci: “la Falange chiamava dalle sedi Sismi, alcuni 007 usavano esplosivi”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×