/ / di

Giampiero Gramaglia Giampiero Gramaglia

Giampiero Gramaglia

Giornalista, consigliere IAI

Sono nato a Saluzzo (Cn) 1950. Sposato, due figli, giornalista dal 1972: all’ANSA per trent’anni, una vita da terzino dell’informazione più a mio agio in trasferta (corrispondente da Bruxelles, Parigi, Washington) che in casa. I giornali preferisco scriverli che leggerli: mi diverto (e mi fido) di più. Usa, Ue e Juventus le materie dove sono più forte (ma nessuno, neppure Antonio, m’ha mai fatto scrivere di sport, nel timore -infondato- di faziosità).

Blog di Giampiero Gramaglia

Mondo - 6 ottobre 2017

Nobel per la Pace 2017 all’Ican, un colpo a Kim e uno a Trump

Un colpo al cerchio, cioè Kim Jong-un, e uno alla botte, cioè Donald Trump: è il senso, neanche troppo nascosto, della decisione del Comitato di dare il Nobel per la Pace all’organizzazione per il bando alle armi nucleari (Ican), un’organizzazione non-profit fondata nel 2007 che raccoglie 406 sigle partner in 101 Paesi. Nei giorni in […]
Mondo - 25 settembre 2017

Elezioni Germania: la Merkel fa poker, l’Unione europea anche

L’Europa ha fatto poker. E Angela Merkel pure. L’Ue infila il quarto risultato elettorale positivo consecutivo, nell’anno che metteva alla prova la tenuta dell’integrazione, proprio dal punto di vista del sostegno dei cittadini. E la Cancelliera ottiene il quarto mandato consecutivo, nonostante l’arretramento del suo partito e lo sgretolamento dei suffragi alle formazioni maggiori: Cdu […]
Zonaeuro - 13 settembre 2017

Ue: Juncker, il burocrate, riscopre l’orgoglio europeo

Jean-Claude Juncker non è un trascinatore: veste di grigio, parla senza mai variare il tono della voce, misura le parole e le aspirazioni, si presenta più come un burocrate che come un politico, preciso, competente, super-esperto – da almeno 22 anni, è protagonista fisso dei Vertici europei. Ma, oggi, pronunciando il discorso sullo stato dell’Unione, […]
Mondo - 11 settembre 2017

11 settembre sedici anni dopo, l’anniversario meno sentito dagli americani

L’11 Settembre 2017 segna quasi l’archiviazione del ricordo degli attacchi all’America del 2001, scalzato dalle paure immediate, la successione di catastrofici eventi atmosferici, gli uragani in serie sul Texas e sulla Florida. Il primo anniversario con un presidente newyorchese alla Casa Bianca, Donald Trump, è, dunque, il meno sentito e il meno intenso. Eppure, gli […]
Mondo - 7 settembre 2017

Trump contro i Dreamers, tutti contro Trump

Il sogno dei Dreamers muore all’alba della presidenza di Donald Trump che abroga con un tratto di penna l’iniziativa del suo predecessore, Barack Obama, per permetteva agli immigrati senza documenti portati bambini negli Stati Uniti dalle loro famiglie di continuare a studiare e lavorare nell’Unione. Per Trump, nel segno di ‘America first’, l’atto di Obama “è […]
Mondo - 18 agosto 2017

Attentato a Barcellona, mattanza sulla Rambla: la mappa del terrore s’allarga e sfiora l’Italia

Non c’è estate, per gli assassini del Califfo: non vanno in vacanza, i soldati del sedicente e ormai sbrindellato Stato islamico. Anzi, in rotta a Mosul e a Raqqa, senza più territori da difendere, o città dove arroccarsi, i foreign fighters tornano a casa, o rinunciano a partire, e fanno così crescere la minaccia in […]
Mondo - 19 giugno 2017

Londra, attacco contro moschea: l’ora buia della legge del taglione

C’era da temerlo. E anche da aspettarselo. Che prima o poi scattasse l’atavico riflesso della legge del taglione – l’occhio per occhio, dente per dente della giustizia antica – o peggio ancora – e alla base di tutto – del ‘noi e loro’, gli altri, i diversi, i cattivi (tutti e indistintamente). Quanto è accaduto […]
Mondo - 15 giugno 2017

Trump come Nixon: indagato per lo stesso reato, finirà allo stesso modo?

Tanto tuonò che piovve! Il presidente Donald Trump è indagato per ostruzione alla giustizia nel Russiagate, l’intreccio dei contatti, prima e dopo il voto, tra suoi consiglieri ed emissari del Cremlino, su cui lavorano il procuratore speciale Robert Mueller III, che Trump ha già avuto voglia di licenziare, come fece con il direttore dell’Fbi James Comey, […]
Mondo - 4 giugno 2017

Attentato, vi racconto la mia notte di terrore a Londra

Traversare, uno fra decine di migliaia, il Sud dell’Inghilterra, da Cardiff, nel Galles, a Londra, via Bristol, o Swindon, nella notte in cui i terroristi jihadisti tornano a colpire nella capitale britannica, facendo almeno sette vittime e decine di feriti in episodi a catena correlati. Le notizie di quanto sta avvenendo, è appena avvenuto, arrivano anche […]
Mondo - 18 maggio 2017

Impeachment per Trump? Si fa presto a dire Watergate

Si fa presto a dire Watergate e impeachment, ma questa storia non è (ancora) quella del 1973 e l’impeachment è cosa lunga (e pure estremamente improbabile). A mettere in ricerca su Google ‘Trump’, le due parole saltano fuori subito, accanto al nome del 45° presidente degli Stati Uniti. Ma i paragoni con il Watergate sono […]
Cesare Battisti, il piano del Brasile: “Imbarcarlo per l’Italia da Corumbà, ma dovrebbe scontare al massimo 30 anni”
Nobel per la Pace a Ican, vince il rischio della guerra nucleare: un richiamo a Trump tra Corea del Nord e Iran

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×