/ di

Giampiero Gramaglia Giampiero Gramaglia

Giampiero Gramaglia

Giornalista, consigliere IAI

Sono nato a Saluzzo (Cn) 1950. Sposato, due figli, giornalista dal 1972: all’ANSA per trent’anni, una vita da terzino dell’informazione più a mio agio in trasferta (corrispondente da Bruxelles, Parigi, Washington) che in casa. I giornali preferisco scriverli che leggerli: mi diverto (e mi fido) di più. Usa, Ue e Juventus le materie dove sono più forte (ma nessuno, neppure Antonio, m’ha mai fatto scrivere di sport, nel timore -infondato- di faziosità).

Blog di Giampiero Gramaglia

Mondo - 7 ottobre 2018

Interpol, il presidente Meng non è il primo ‘super-poliziotto’ che scompare

Tante ipotesi e nessuna certezza nella scomparsa del cinese Meng, presidente di Interpol. Film e romanzi a parte, la vita del super-poliziotto, o della spia, non è mai stata tutta rose e fiori. Ma, di questi tempi, pare peggio del solito. Se ti va male – e sei uno con il vizietto del doppio gioco, ma […]
Mondo - 26 settembre 2018

L’Onu ride di Trump, vi ricorda qualcosa?

C’è uno che dice le cose sbagliate e le fa; e c’è uno che dice le cose giuste, ma poi non le fa. Evoca ricordi e suscita paure, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, che, nelle sue prime battute, propone i discorsi dei presidenti americano Donald Trump e francese Emmanuel Macron. Provocatoriamente, Donald Trump sceglie il […]
Zonaeuro - 12 settembre 2018

Ue, io sto con Juncker: nella tempesta meglio la nave che le scialuppe

Sentiva il vento gonfiare le vele dell’Europa, un anno fa, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, quando fece di fronte al Parlamento europeo il discorso sullo stato dell’Unione 2017: archiviato il 2016, l’annus horribilis del referendum sulla Brexit e dell’elezione di Donald Trump negli Stati Uniti, foriera (come poi è stato) di sentimenti anti-europei, […]
Mondo - 6 settembre 2018

Trump, il New York Times e la lezione del Watergate: conta se la fonte è buona, non se è anonima

C’è un presidente cui i collaboratori sottraggono informazioni e di cui manipolano le istruzioni perché, lasciate libere, le sue “peggiori inclinazioni” comprometterebbero la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e quella del mondo intero. E ci sono libri di avventurieri dell’informazione come Michael Wolff (Fire and Fury), di dipendenti licenziati e rancorosi come Omarosa Manigault Newman […]
Mondo - 19 agosto 2018

Kofi Annan, un diplomatico aristocratico

La sera, tardi, si poteva incontrare Kofi Annan, segretario generale delle Nazioni Unite, che risaliva a piedi la First Avenue dal Palazzo di Vetro verso la propria abitazione, senza corte e senza scorta – almeno visibile -, anche nel clima dell’America sotto attacco dopo l’11 settembre 2001. Negli incontri con i giornalisti, era disponibile con […]
Mondo - 12 agosto 2018

Midterm Usa, le elezioni si avvicinano e nessuno è al sicuro. Nemmeno Trump

Meno di tre mesi alle elezioni di medio termine (le midterm elections) negli Stati Uniti: martedì 6 novembre, i cittadini americani saranno chiamati a rinnovare tutta la Camera – 435 seggi, i deputati hanno mandati biennali – e un terzo del Senato – 100 seggi, i senatori restano in carica sei anni -, oltre che […]
Mondo - 17 luglio 2018

Helsinki: Trump e Putin, i Gianni e Pinotto del Russiagate

I due sovranisti in capo, i due leader della post-globalizzazione, i due fari di tutti i neo-nazionalismi, s’incontrano a Helsinki, in un contesto con reminiscenze vagamente sovietiche, e si confermano più alleati che rivali, alla faccia dei loro alleati, che Donald Trump scarica e che Vladimir Putin non ha: se non fosse per la gente […]
Mondo - 7 luglio 2018

Usa, Alexandria Ocasio-Cortez e Amy Coney Barrett: donne contro nell’America di Trump

Hanno volti di donna le “Americhe contro” che, pro o anti-Trump, s’affrontano da mesi nelle piazze dell’Unione, ai comizi e ai cortei, in tv e sui social, nel Congresso: sono volti nuovi, come quello d’Alexandria Ocasio-Cortez, 28 anni, che nelle primarie democratiche di New York ha battuto Joseph Crowley, deputato di lungo corso e favorito […]
Mondo - 12 giugno 2018

Donald Trump e Kim Jong-un a Singapore, incontrarsi e dirsi banalità. Poi negoziare sul serio

Saranno pure diventati i migliori amici di questo mondo, il leader del Mondo libero e il dittatore alla terza generazione dell’unica dinastia comunista. Ma, poiché fidarsi è bene e non fidarsi è meglio – detto che appartiene alla saggezza universale -, il presidente nordcoreano Kim Jong-un, prima di firmare il documento conclusivo dello “storico Vertice” […]
Mondo - 10 giugno 2018

G7 e Singapore, Trump manda a catafascio il Vertice con gli alleati. Ma ci prova con l’arci-nemico

A cose fatte, Donald Trump manda all’aria le conclusioni sbiadite e indolori d’un G7 che aveva già cercato di sabotare, ponendo in extremis la questione del ritorno della Russia fra “iGrandi” (che non era all’ordine del giorno). A lavori ultimati, il magnate presidente se la prende col padrone di casa, il premier canadese Justin Trudeau, […]
Nobel per la Pace, ne è stato attribuito un altro. Ma nessuno ne parla
Bulgaria, giornalista uccisa dopo essere stata picchiata e violentata. E’ il terzo caso in Ue negli ultimi 12 mesi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×