/ di

Gianluca Ferrara Gianluca Ferrara

Gianluca Ferrara

Saggista e direttore editoriale di Dissensi Edizioni

Sono nato nel 1972 a Portici (Napoli) ma vivo a Viareggio, ho conseguito la laurea in Scienze Politiche e studio i fenomeni di politica internazionale e gli scenari economico-sociali.  Ho collaborato per riviste e quotidiani nazionali.

Ho scritto diversi saggi ai quali hanno contribuito persone che mi hanno insegnato la passione per la conoscenza e la giustizia sociale come Andrea Gallo, Alex Zanotelli, Vandana Shiva, Beppe Grillo e Paul Connett. I miei ultimi libri sono 99%Derubati di Sovranità, la guerra delle élite contro i cittadini, La Società del Benessere comune scritto insieme a Francesco Gesualdi, L’impero del male. I crimini nascosti da Truman a Trump.

Ho appena terminato il mio ultimo saggio, “L’Impero del male, i crimini nascosti degli Stati Uniti da Truman a Trump”.

Sono direttore editoriale di Dissensi Edizioni (www.dissensi.it), una casa editrice indipendente che mi piace definire un “laboratorio culturale di informazione e partecipazione”. A mio avviso il problema principale dei nostri tempi è che viviamo in una sorta di Truman Show ed è quindi di fondamentale importanza mostrare una realtà alternativa al pensiero unico dominante, una via di uscita che ci possa trasformare da attori inconsapevoli a protagonisti della nostra vita.

Blog di Gianluca Ferrara

Mondo - 9 gennaio 2018

Bombe italiane sullo Yemen, cosa dire delle 26mila bombe Usa?

“Bombe italiane, morti yemenite” è il titolo di un video reportage del New York Times che riguarda la vendita di armi prodotte in Sardegna nello stabilimento di Domusonavas nel sud dell’isola. L’azienda che le produce è la RWM  la cui sede legale è a Ghedi (Brescia) dove, tra l’altro, si trovano 20 bombe atomiche statunitensi […]
Mondo - 31 dicembre 2017

Il 2018 sarà l’anno della verità per i crimini impuniti?

Il 22 novembre scorso il Tribunale penale internazionale ha condannato all’ergastolo Ratko Mladic. Mladic, ex comandante militare dei serbi di Bosnia, nel 1995 a Srebrenica si è reso colpevole dell’assassinio di 8000 uomini, inoltre le sue truppe anche in Bosnia Erzegovina hanno commesso massacri e violenze. Pochi giorni dopo, il 29 novembre, l’ex leader croato […]
Mondo - 22 dicembre 2017

Bombe di Natale, a festeggiare è l’industria delle armi

Alcuni giorni fa, padre Alex Zanotelli mi ha inviato questa lettera “Armi, è questo il nostro Natale di pace?“. Come al solito le riflessioni di Alex sono importanti e purtroppo nessuno, o quasi, tra giornalisti, intellettuali e politici si permette di indagare in un settore, quello degli armamenti, dove gli interessi sono enormi. Come ricorda padre […]
Mondo - 9 dicembre 2017

Gerusalemme capitale, così Trump incendia il mondo arabo

La scelta del presidente Donald Trump di spostare l’ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme, rappresenta la pietra tombale al senso di giustizia e alla possibilità di costruire una pace duratura in Medio Oriente. Paradossalmente, la spiegazione è stata proprio quella di giungere alla pace; ma non ci può essere pace senza giustizia. Riconoscere Gerusalemme […]
Mondo - 29 novembre 2017

Corea del Nord, a Kim Jong-un non conviene attaccare gli Usa

Tutto il mainstream “informativo”, dopo aver cantato le gesta dei famigerati jihadisti dell’Isis (celando ovviamente i loro legami con il Pentagono), ora in perfetta sintonia ha individuato in Kim Jong-un il nuovo nemico in grado di mettere in pericolo i paladini della democrazia e della libertà made in Usa. Non è così, Kim Jong-un non […]
Mondo - 24 novembre 2017

Yemen, dove le bombe saudite (made in Italy) continuano ad uccidere

Quella dello Yemen è una guerra di cui quasi nessuno parla. Si tratta di un conflitto che palesa quanto siano disgustosi e pericolosi i nostri partner commerciali nel Medio Oriente. Lo Yemen e i suoi 28 milioni di abitanti, nell’indifferenza internazionale, sta subendo dal marzo del 2015 le conseguenze delle politiche criminali dell’Arabia Saudita. I […]
Società - 12 novembre 2017

Giro d’Italia, perché per me non deve partire da Israele

Per la prima volta nella storia, il Giro d’Italia partirà fuori dai confini europei. Infatti, il prossimo 4 maggio la gara ciclistica prenderà il via da Israele. Il motivo del mio dissenso a tale scellerata scelta non scaturisce da ragioni nazionaliste, per quanto mi riguarda il Giro d’Italia potrebbe partire anche da Tegucigalpa o Antananarivo, […]
Mondo - 19 ottobre 2017

Venezuela, perché Maduro vince le regionali contro i pronostici dei media mainstream

In Venezuela, dopo mesi di aspre proteste, domenica 15 ottobre si sono celebrate le elezioni regionali, elezioni che il partito di Maduro (Partito socialista Unito) ha vinto aggiudicandosi 17 governatori su un totale di 23. Una notizia che non è stata veicolata con particolare enfasi e assiduità dai nostri organi di “informazione”. Chi scrive non […]
Mondo - 6 ottobre 2017

Catalogna, l’ottusità di Madrid e i rischi concreti di una guerra civile

Le notizie che giungono da Madrid fanno propendere verso l’idea che la Spagna sia sul precipizio di una guerra civile. Una guerra che, nel cuore dell’Europa, necessariamente va disinnescata. L’ottusità palesata dal re Felipe e dal presidente Mariano Rajoy rende tale funesto scenario più che possibile. Il re, che in teoria dovrebbe essere una figura di […]
Mondo - 2 ottobre 2017

Las Vegas, il terrorismo (quello vero) made in Usa

L’ennesima ecatombe che giunge da Las Vegas è soltanto l’ultima strage di un impero decadente, senza etica e senz’anima. Un Paese avvinto alle lobby, in particolare quelle degli armamenti. Secondo il Sipri di Stoccolma, nel 2015 sono stati spesi 1.800 miliardi in armamenti. Quasi la metà di questa cifra è da attribuire agli Stati Uniti. Una […]
Da Bucarest a Roma con Liliana, badante e fortunata
Francia, sterminò la famiglia nel 2011: “Mostro di Nantes avvistato a messa vestito da monaco”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×