";

/ di

Gianluca Ferrara Gianluca Ferrara

Gianluca Ferrara

Senatore M5s, direttore di Dissensi Edizioni

Sono nato nel 1972 a Portici (Napoli) ma vivo a Viareggio, ho conseguito a pieni voti la laurea in Scienze Politiche e studio i fenomeni di politica internazionale e gli scenari economico-sociali.  Ho collaborato con riviste e quotidiani nazionali.

Ho scritto diversi saggi ai quali hanno contribuito persone che mi hanno insegnato la passione per la conoscenza e la giustizia sociale come don Andrea Gallo, Alex Zanotelli, Vandana Shiva e Beppe Grillo. I miei ultimi libri sono 99%Derubati di Sovranità, la guerra delle élite contro i cittadini e La Società del Benessere comune scritto insieme a Francesco Gesualdi.

Il mio ultimo saggio si intitola “L’Impero del male” introdotto dal caro presidente Ferdinando Imposimato.

A gennaio 2018 ho partecipato alle parlamentarie del M5S e mi sono classificato primo tra gli uomini in Toscana (1), in base a questo risultato sono stato eletto senatore.

Sono direttore editoriale di Dissensi Edizioni (www.dissensi.it), una casa editrice indipendente che mi piace definire un “laboratorio culturale di informazione e partecipazione”. A mio avviso il problema principale dei nostri tempi è che viviamo in una sorta di Truman Show ed è quindi di fondamentale importanza mostrare una realtà alternativa al pensiero unico dominante, una via di uscita che ci possa trasformare da attori inconsapevoli a protagonisti della nostra vita.

 

Blog di Gianluca Ferrara

Politica - 17 aprile 2018

Siria, Gentiloni sta con gli Usa e il cattivo è Assad. Ma essere alleati vuol dire succubi?

Il presidente Paolo Gentiloni ha appena terminato di parlare al Senato per fornire alcune delucidazioni circa la guerra in Siria e la posizione dell’Italia. Mentre parlava del “criminale regime” di Assad (come lo ha definito Donald Trump) guardavo Giorgio Napolitano che gli era di fronte. Nel marzo 2009 l’allora presidente della Repubblica in visita a Damasco sostenne: “Esprimo […]
Mondo - 13 aprile 2018

La ragione della guerra in Siria che non ci è stata raccontata

Nelle ultime ore la crisi siriana sta nuovamente degenerando. Dopo circa sette anni e dopo mezzo milione di vittime, si pensava che i signori della guerra avessero esaurito la loro brama distruttiva. Purtroppo non è così e ancora una volta ci giungono da Duma immagini raccapriccianti. Ed è proprio da quei corpi che vorrei far […]
Politica - 6 aprile 2018

Il mio primo giorno in Senato, al cospetto delle fiere che hanno azzannato il Paese

Ad un mese dalle elezioni sono riuscito, finalmente, a dedicare l’intera mattinata a girare tra i banchi del mercato e ad ascoltare. In realtà non ho mai smesso di ascoltare dato che sono persuaso dall’idea che se si vuole essere portavoce prima di tutto bisogna saper ascoltare. Diffido da quei politici o presunti tali che […]
Politica - 15 marzo 2018

Aldo Moro fu vittima del pensiero unico

Ricordo ancora quando in quel marzo del 1978, io bambino di quasi sei anni, ero a scuola e fui portato insieme a tutti i miei compagni in un salone e su di uno schermo furono proiettate le immagini dei Tg che mostravano il rapimento di Aldo Moro in via Fani. Dopo la proiezione una maestra […]
Elezioni Politiche 2018 - 1 febbraio 2018

Elezioni 2018, perché ho deciso di candidarmi con il Movimento 5 stelle

Sono in lista per il Senato (Toscana 1) essendo arrivato primo tra gli uomini alle Parlamentarie, anche se non sarà facile, sono felice di poter dare il mio contributo. In questi giorni, tra i vari candidati del M5S ho davvero incontrato cuore e testa, cioè grande competenza e pragmatico desiderio di giustizia sociale. In passato […]
Mondo - 9 gennaio 2018

Bombe italiane sullo Yemen, cosa dire delle 26mila bombe Usa?

“Bombe italiane, morti yemenite” è il titolo di un video reportage del New York Times che riguarda la vendita di armi prodotte in Sardegna nello stabilimento di Domusonavas nel sud dell’isola. L’azienda che le produce è la RWM  la cui sede legale è a Ghedi (Brescia) dove, tra l’altro, si trovano 20 bombe atomiche statunitensi […]
Mondo - 31 dicembre 2017

Il 2018 sarà l’anno della verità per i crimini impuniti?

Il 22 novembre scorso il Tribunale penale internazionale ha condannato all’ergastolo Ratko Mladic. Mladic, ex comandante militare dei serbi di Bosnia, nel 1995 a Srebrenica si è reso colpevole dell’assassinio di 8000 uomini, inoltre le sue truppe anche in Bosnia Erzegovina hanno commesso massacri e violenze. Pochi giorni dopo, il 29 novembre, l’ex leader croato […]
Mondo - 22 dicembre 2017

Bombe di Natale, a festeggiare è l’industria delle armi

Alcuni giorni fa, padre Alex Zanotelli mi ha inviato questa lettera “Armi, è questo il nostro Natale di pace?“. Come al solito le riflessioni di Alex sono importanti e purtroppo nessuno, o quasi, tra giornalisti, intellettuali e politici si permette di indagare in un settore, quello degli armamenti, dove gli interessi sono enormi. Come ricorda padre […]
Mondo - 9 dicembre 2017

Gerusalemme capitale, così Trump incendia il mondo arabo

La scelta del presidente Donald Trump di spostare l’ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme, rappresenta la pietra tombale al senso di giustizia e alla possibilità di costruire una pace duratura in Medio Oriente. Paradossalmente, la spiegazione è stata proprio quella di giungere alla pace; ma non ci può essere pace senza giustizia. Riconoscere Gerusalemme […]
Mondo - 29 novembre 2017

Corea del Nord, a Kim Jong-un non conviene attaccare gli Usa

Tutto il mainstream “informativo”, dopo aver cantato le gesta dei famigerati jihadisti dell’Isis (celando ovviamente i loro legami con il Pentagono), ora in perfetta sintonia ha individuato in Kim Jong-un il nuovo nemico in grado di mettere in pericolo i paladini della democrazia e della libertà made in Usa. Non è così, Kim Jong-un non […]
Marocco, massacro di cani randagi per la visita degli ispettori Fifa in vista dei Mondiali 2026. “Uccisi a fucilate di notte”
Governo, Salvini: “Casellati? Mi sembra possa fare buon lavoro. Se era per noi esecutivo già da un mese”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×