/ di

Ferruccio Sansa Ferruccio Sansa

Ferruccio Sansa

Giornalista

Sono nato nel 1968. Ho sempre avuto difficoltà a parlare di me. O raccontavo un sacco di palle oppure me la cavavo con due parole. E poi se soltanto provo a descrivermi ai lettori, mi accorgo di avere le idee piuttosto confuse su me stesso. Se dovessi scrivere il mio curriculum, spenderei più tempo a raccontare quella volta che ho visto i delfini al largo della Corsica piuttosto che i giornali dove ho lavorato. Gli studi che ho fatto. Ogni giorno scriverei una biografia diversa. Dubito che a qualcuno interessi conoscere il mio passato al Messaggero, Repubblica, Il Secolo XIX e La Stampa, prima di approdare al Fatto. Se provassi a descrivere chi sono, tacerei i difetti o li pettinerei da pregi come fanno gli ospiti di Marzullo: tipo “sono troppo leale”. Forse l’unica cosa che ha un senso dire è… perché faccio questo lavoro. Non ho mai desiderato fare altro che il cronista, perché questo lavoro ti costringe a capire gli altri. Si alimenta di meraviglia e di curiosità. E’, in sostanza, una forma di passione per la vita. Oggi ho quarant’anni – anzi 41 – e sono arrivato al punto in cui devi decidere se rassegnarti perché intanto non cambierai niente o se provarci ancora. Per questo scrivo.

Articoli di Ferruccio Sansa

Giustizia & Impunità - 13 Febbraio 2019

Ponte Morandi, l’Avvocatura contro Autostrade: “Diritto a ricostruire? Aveva il dovere di tutelare sicurezza delle vittime”

“C’è un’indagine penale in corso, ci sono gravi ipotesi di reato, c’è un sequestro penale perché sono morte 43 persone, tra le quali anche un bambino di 8 anni, che quel giorno andavano a lavorare, partivano o ritornavano da una vacanza, e su quel ponte vivevano serenamente un tratto della loro vita ed avrebbero avuto, […]
Ambiente & Veleni - 27 Novembre 2018

Portofino, alberi tagliati e tubi nel parco per uscire dall’isolamento. Italia nostra: “La strada non è finita, ma è già inutile”

Ponteggi, cemento, strada. Tutto realizzato in una settimana. “Se ricostruissero così rapidamente il ponte Morandi saremmo a posto”, dicono a Genova. Peccato che invece si tratti di una strada comparsa dal nulla in mezzo ai boschi del monte di Portofino, una delle zone più delicate e protette d’Italia. I lavori sono andati avanti sabato e […]
Cronaca - 24 Ottobre 2018

Genova, è morto don Federico Rebora: era l’altra metà di don Andrea Gallo

L’altra metà del Gallo. Senza don Federico Rebora, morto ieri a 91 anni, non ci sarebbe stata la Comunità di San Benedetto al Porto. La storia di Andrea Gallo sarebbe stata diversa. E anche quella di Genova. Strano a dirsi, di questo sacerdote così mite e riservato. Eppure solido e forte, come quelle sue grandi […]
Cronaca - 18 Ottobre 2018

Genova, il commovente addio di uno sfollato: “Con questo video vi saluto, lascio casa”

Pochi secondi di video girati nell’appartamento prima di andarsene. Un filmato commovente che risale allo scorso mese di agosto, realizzato da uno sfollato di via Fillak pochi istanti prima di lasciare l’appartamento: “Con questo video vi saluto, lascio la casa”. La stessa cosa sta accadendo anche in queste ore, con i residenti che sono stati […]
Lobby - 25 Agosto 2018

Carige, Fiorani rientra come braccio destro dell’azionista Volpi. E nel cda c’è il loro avvocato

“Strabordante” è la parola più frequente che senti pronunciare nei corridoi di Carige per definire la presenza di Gianpiero Fiorani dell’istituto ligure. Sì, proprio Fiorani, protagonista tredici anni fa della stagione delle scalate bancarie e dei furbetti del quartierino. Un’estate ruggente finita in carcere e poi in tribunale. Ma quatto quatto Fiorani oggi è ritornato […]
Cronaca - 20 Giugno 2018

Brennero, nel cantiere del tunnel più lungo del mondo. L’opera da 8,3 miliardi che “porterà benefici all’economia”

Mille metri di montagna sopra la nostra testa. Intorno a noi soltanto roccia. Milioni di tonnellate di granito. Siamo dentro il nuovo tunnel ferroviario del Brennero (il reportage sulla grande opera sarà pubblicato giovedì sul Fatto Quotidiano). Quando sarà completato – le previsioni parlano del 2027 – diventerà il più lungo del mondo: 64 chilometri […]
Giustizia & Impunità - 13 Giugno 2018

Bolzano, perquisizioni alla sede centrale della Sparkasse: i pm cercano i soldi della Lega arrivati dal Lussemburgo

Perquisizioni in mattinata alla sede centrale della Sparkasse di Bolzano. Si cercano tre milioni di euro che dal Lussemburgo sarebbero tornati in Italia, nel capoluogo del Trentino. Un movimento sospetto che una fiduciaria lussemburghese ha segnalato a Bankitalia che, a sua volta, l’ha segnalato ai magistrati genovesi. Come ha scritto oggi Il Fatto Quotidiano (leggi), […]
Cronaca - 16 Aprile 2018

Regione Liguria: “No slot entro 500 metri da luoghi sensibili”. La protesta: “Sanatoria mascherata per chi già opera”

Giovanni Toti vara la disciplina contro l’azzardo legalizzato in Liguria. “Ma i quattordici articoli della legge regionale invece di limitare la diffusione di slot e vlt rischiano di essere una sanatoria. Un colpo di spugna”. A dirlo è il parlamentare M5S Matteo Mantero. All’articolo 3 si legge che “è vietata l’apertura di centri di scommesse, di […]
Sport & miliardi - 12 Marzo 2018

Olimpiadi2026, politica e lobby cassano giochi a “cemento zero” delle Dolomiti. Grandi città affossano la candidatura

“Due candidate italiane alle Olimpiadi. Due città di pianura o collina: Milano e Torino. Vogliono fare i giochi invernali senza la montagna”, parola di Roger De Menech, deputato Pd di Belluno. Ormai sembra un match a due per le Olimpiadi invernali del 2026: Milano contro Torino. Una partita politica, prima che sciistica e sportiva: da […]
Elezioni Politiche 2018 - 1 Febbraio 2018

Liguria, le poltrone in Regione vanno strette. Da Rixi a Paita, consiglieri e assessori in cerca di un posto a Roma

Se fossero tutti eletti, il 5 marzo mezza Regione Liguria emigrerebbe a Roma: sono in corsa per il Parlamento assessori, presidente del consiglio, capigruppo e consiglieri. A metà mandato – la giunta di Giovanni Toti, centrodestra, è stata eletta nel 2015 – molti vorrebbero mollare la poltrona per cercarne una più comoda. Ma non è […]
Alto Adige, la procura di Brescia dà l’ok alla grazia per l’ex terrorista Oberleiter
Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, a 25 anni dall’assassinio diciamo no all’archiviazione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×