Babbi di minchia“. Sono proprio queste le parole usate da Sergio Gambino, consigliere delegato alla Protezione Civile del sindaco di Genova, Marco Bucci. Con lui c’è il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. Ma di chi parlava Gambino? “Di un gruppo di persone rimaste incastrate sotto un voltino della stazione di Brin nelle ore dell’alluvione” ha spiegato lo stesso consigliere contattato da IlFattoQuotidiano.it. “Li ho chiamati ‘babbi di minchia’? Quelle persone si erano messe in una situazione di pericolo per se stessi e per le forze dell’ordine. Hanno fatto proprio quello che avevamo sconsigliato di fare, cioè pensare di salvare la macchina in una situazione di emergenza. Ma sono stati tutti tratti in salvo”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, aperte le candidature per le “Regionarie” in Emilia-Romagna e Calabria. Luigi Di Maio a Bologna per incontrare eletti e attivisti

next
Articolo Successivo

Manovra, Boschi: “Contratto di governo? Il termine non mi piace. Bisogna migliorare legge di Bilancio”

next