/ di

Ferruccio Sansa Ferruccio Sansa

Ferruccio Sansa

Giornalista

Sono nato nel 1968. Ho sempre avuto difficoltà a parlare di me. O raccontavo un sacco di palle oppure me la cavavo con due parole. E poi se soltanto provo a descrivermi ai lettori, mi accorgo di avere le idee piuttosto confuse su me stesso. Se dovessi scrivere il mio curriculum, spenderei più tempo a raccontare quella volta che ho visto i delfini al largo della Corsica piuttosto che i giornali dove ho lavorato. Gli studi che ho fatto. Ogni giorno scriverei una biografia diversa. Dubito che a qualcuno interessi conoscere il mio passato al Messaggero, Repubblica, Il Secolo XIX e La Stampa, prima di approdare al Fatto. Se provassi a descrivere chi sono, tacerei i difetti o li pettinerei da pregi come fanno gli ospiti di Marzullo: tipo “sono troppo leale”. Forse l’unica cosa che ha un senso dire è… perché faccio questo lavoro. Non ho mai desiderato fare altro che il cronista, perché questo lavoro ti costringe a capire gli altri. Si alimenta di meraviglia e di curiosità. E’, in sostanza, una forma di passione per la vita. Oggi ho quarant’anni – anzi 41 – e sono arrivato al punto in cui devi decidere se rassegnarti perché intanto non cambierai niente o se provarci ancora. Per questo scrivo.

Blog di Ferruccio Sansa

Politica - 25 Maggio 2019

Cari signori di CasaPound, avete il coraggio di dire cosa siete?

Sei fascista, dimmi soltanto ‘sì’ o ‘no’? “Sono un patriota”, risponde così il dirigente di CasaPound. Va bene, anch’io sono un patriota. Ma tu sei fascista sì o no? “Sono un patriota”, ripete. E’ sempre la stessa scena. Declinata in una teoria infinita di supercazzole che ricordano Franco e Ciccio quando li interrogava la professoressa. […]
Diritti - 18 Maggio 2019

Stop alle navi con gli uomini, via libera alle navi con le armi

Fermiamo le navi che portano gli uomini. E facciamo attraccare le navi cariche di armi (che uccidono i civili). Chiudiamo i nostri porti ai disperati che ci chiedono aiuto e li spalanchiamo a chi porta soldi. E’ la nuda verità. Non è un’opinione, una presa di posizione politica. Sono fatti. Questo siamo diventati. A volte […]
Ambiente & Veleni - 14 Aprile 2019

Giovanni Toti, così la Liguria stende un tappeto rosso al cemento

Più spazio al cemento per portare lavoro. La promessa è sempre la stessa. Miope come sempre. Giovanni Toti come il centrosinistra che lo ha preceduto in Liguria. Meno parchi, più cemento. E più spazio alle doppiette che portano voti, mentre per la difesa dell’ambiente evidentemente non vota nessuno. Un esempio di cattiva politica. Non è un’opinione, […]
Società - 24 Marzo 2019

Ho trovato una lettera d’amore. E ho deciso di salvarla

Chi ha scritto questa lettera d’amore? Ma soprattutto: qualcuno l’ha letta? E’ lì che aspetta in cima a una montagna dove non vedi nessuno a perdita d’occhio. Ma non sai se l’autore l’abbia lasciata sperando che alla fine qualcuno arrivasse. O se lui l’abbia smarrita, l’abbia abbandonata avendo perso ormai la speranza. Chissà. Magari è […]
Ambiente & Veleni - 4 Marzo 2019

Il clima è cambiato. Le mosche lo hanno capito, Trump no

Capisce più una mosca o l’uomo più potente del mondo? Sei a 2.100 metri, sui crinali della Val di Susa. Sei scappato per un attimo alle dispute sul Tav per cercare il freddo e la neve vicino alla baita dove da ragazzo venivi in vacanza. Non ci sono più le voci dei compagni di allora, […]
Politica - 26 Febbraio 2019

Caro Salvini, hai mai visto un rapinatore che muore?

Una visita in carcere all’imprenditore condannato per tentato omicidio nei confronti di un rapinatore. E così Matteo Salvini riesce ancora una volta a far parlare di sé. A suscitare rabbia con quelle foto a petto (e pancia) in fuori che conquistano gli italiani, perché a noi piace essere almeno minacciosi, visto che ci riesce difficile […]
Politica - 20 Gennaio 2019

Io non sono come Salvini

#IoNonSonoComeSalvini Io non sono come Salvini. Scusate, ma ho bisogno che si sappia. Voglio essere certo che nessuno, magari arrivando in Italia da un altro Paese, possa guardarmi in faccia e avere il dubbio. Noi italiani non siamo tutti come Salvini, devono saperlo in Europa, nel mondo. E dobbiamo ricordarcelo noi. Diciamocelo uno con l’altro, […]
Politica - 7 Gennaio 2019

Gilet gialli, un etilometro per Di Maio?

Che cosa diremmo noi se Emmanuel Macron si schierasse a fianco dei manifestanti che riempiono le piazze italiane (e magari pestano a sangue la polizia)? Diremmo, forse, che all’Eliseo per Capodanno hanno alzato troppo il gomito con lo champagne. Diremmo che è l’ennesima prova dell’arroganza dei francesi che si permettono di infilare il becco nei […]
Società - 26 Dicembre 2018

Salvini, il selfie made man

Così a Natale ci si ritrova intorno a un tavolo. Vecchi amici che hanno preso strade diverse: un dipendente pubblico, un disoccupato, un imprenditore che ha avuto fortuna e un avvocato di un grande studio legale. Si comincia a parlare con cautela, perché, si sa, la vita porta su posizioni anche lontane. Si è partiti […]
Politica - 11 Novembre 2018

Cari Di Maio e Di Battista, chi sono le puttane?

C’è soprattutto disprezzo in quella parola, “puttane”, usata da Di Battista. Per i giornalisti, ma anche per le prostitute. Per le persone in generale. Un modo di esprimersi misero e inadeguato. Prima ancora che grave. Non voglio difendere i giornalisti. Abbiamo le nostre colpe. Tanti sono stati servili in questi anni, invece che vigili. Hanno […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×