/ di

Fiorina Capozzi

Articoli di Fiorina Capozzi

Lobby - 29 maggio 2018

Spread, l’economista Arrigo: “Stavolta rischiamo davvero il default. Salvini e Di Maio a libro paga di Soros?”

“Qui davvero stavolta rischiamo il default”. Per il professor Ugo Arrigo, docente di finanza pubblica all’Università Bicocca di Milano, la politica italiana sta davvero giocando con il fuoco. “Lo spread è salito molto velocemente e rischia di mettere in difficoltà il Paese più di quanto non sia accaduto nel 2011 – precisa – Si immagini […]
Lobby - 23 maggio 2018

Alitalia, la Finanza acquisisce documenti sulla vecchia gestione: “Si indaga per bancarotta fraudolenta”

Bancarotta fraudolenta per l’Alitalia dell’era Etihad durante la presidenza di Luca Montezemolo. Con questa ipotesi di reato la procura di Civitavecchia ha disposto martedì 22 maggio la perquisizione da parte della Guardia di Finanza della sede Alitalia di Fiumicino. Una mossa che potrebbe avere pesanti strascichi anche per Midco, la holding delle banche e dei […]
Lobby - 19 maggio 2018

Mondadori, l’editrice dei Berlusconi in sciopero sulla trattativa per vendere 2 riviste al croato dalle spalle deboli

La Mondadori fa affari con un piccolo editore croato Andelko Aleksic, nella morsa dei debiti con fornitori e fisco. E prepara una sorta di “operazione di dismissione mascherata per liberarsi dei lavoratori – dei settimanali Tu Style e Confidenze -, senza metterci la faccia” come spiega una nota dei giornalisti della casa editrice della famiglia […]
Lobby - 17 maggio 2018

Alitalia, il cambio di rotta non interrompe la picchiata dei conti. E la gestione commissariale rischia di costare cifre folli

Alitalia starà pure cambiando rotta, come recita la nuova campagna pubblicitaria della compagnia, ma continua a perdere soldi. L’ex compagnia di bandiera ha chiuso il primo trimestre 2018 con un rosso di 117 milioni. La perdita è dimezzata rispetto allo stesso periodo di un anno fa (-228 milioni), i ricavi sono in crescita (+4%) e in cassa […]
Lobby - 17 maggio 2018

Telecom Italia, la nuova era inizia con la cassa integrazione straordinaria per 29mila dipendenti e 4.500 esuberi

La nuova era di Tim inizia con la cassa integrazione straordinaria per tre quarti circa dei dipendenti italiani, 29.736 lavoratori, e una stima di 4.500 esuberi incentivati nel giro di un anno. Poco importa che l’ex Telecom Italia abbia chiuso il primo trimestre con un utile in crescita del 25% a 250 milioni di euro […]
Usi & Consumi - 11 maggio 2018

Rottamazione cartelle esattoriali, ultimi giorni per aderire alla nuova edizione. Facendosi bene i conti

Ancora pochi giorni per regolare i debiti con enti pubblici e parapubblici senza pagare sanzioni e interessi. Martedì 15 maggio è infatti il termine ultimo entro il quale il contribuente potrà fare domanda di adesione alla nuova edizione della definizione agevolata, altrimenti detta rottamazione bis, relativa alle cartelle esattoriali che vanno dal primo gennaio 2000 […]
Lobby - 10 maggio 2018

Telecom Italia, i Berlusconi iniziano a monetizzare la perdita di controllo dei francesi

Proprio nelle ore in cui a Roma si tratta la nascita di un governo politico, a Milano la famiglia Berlusconi inizia a monetizzare la fine del controllo di Tim da parte di Vivendi. Mediaset ha infatti annunciato di aver stretto un accordo strategico con l’ex monopolista finalizzato a trasmettere i canali in chiaro del Biscione […]
Lobby - 4 maggio 2018

Telecom Italia, Eliott vince la battaglia sul cda ma liquidare Bollorè costa caro. La storia del raider lo insegna

La perdita del controllo sul consiglio di amministrazione di Telecom Italia  non frena Vivendi che non intende affatto disimpegnarsi da Tim. “Saremo molto attenti e vigili affinché la strategia non cambi”, ha commentato a caldo il direttore della comunicazione del gruppo francese. Quanto alla possibilità di uscire di scena, ha ricordato che “siamo un azionista […]
Lobby - 4 maggio 2018

Telecom Italia, la Cassa Depositi e Prestiti decisiva nel consegnare il timone agli amici Usa di Fininvest

Alla fine Elliott ce l’ha fatta. Con l’aiuto sostanziale di Cassa Depositi e Prestiti, il fondo attivista ha avuto la meglio sui francesi di Vivendi nell’assemblea di Telecom Italia (Tim). Il 49,8% dei presenti ha infatti votato a favore dei candidati espressi dal gruppo di Paul Singer, che, prima di questa battaglia, aveva finanziato i […]
Lobby - 24 aprile 2018

Telecom Italia, l’uomo di Bollorè entra in cda ma Vivendi perde la partita sul collegio sindacale

Mentre Vincent Bolloré affronta a Nanterre i guai giudiziari del suo gruppo, a Milano incassa una magra consolazione in Telecom Italia con l’ok al bilancio 2017 e la nomina del manager di fiducia Amos Genish ai vertici dell’ex monopolista. Una notizia che arriva proprio mentre Mediaset festeggia il ritorno all’utile. Tre storie, quella di Vivendi, […]
Spread, è la debolezza europea prima di quella italiana a soffiare sulla nuova fiammata
Alitalia, indagati tre ex amministratori delegati Cassano, Montezemolo e Cramer per bancarotta

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×