/ di

Fiorina Capozzi

Articoli di Fiorina Capozzi

Usi & Consumi - 22 settembre 2018

Bollette luce e gas, come difendersi dai maxi conguagli che rischiano di mettere a tappeto le famiglie

Non bastavano gli aumenti dei prezzi di gas (+6,5%) e luce (8,2%) svelati a luglio dall’autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) e operativi dal prossimo ottobre. Sulle famiglie italiane, ormai sempre più povere, pende anche la spada di Damocle dei maxi-conguagli. Bollette inattese che arrivano per migliaia di euro con una scadenza […]
Economia & Lobby - 20 settembre 2018

Banca Carige, Malacalza si prende il controllo: maggioranza assoluta in cda. Sconfitto il finanziere Raffaele Mincione

Vittorio Malacalza vince la guerra per il controllo di Banca Carige. Nell’assemblea dei soci, l’industriale ottiene la maggioranza assoluta dei voti conquistando sette degli undici posti in consiglio. Malacalza mette fine così alle ambizioni del finanziere Raffaele Mincione e dei suoi alleati, il petroliere Gabriele Volpi e l’imprenditore della logistica e patron del Livorno Calcio, Aldo […]
Usi & Consumi - 20 settembre 2018

Prestito ipotecario vitalizio, questo sconosciuto: guida al finanziamento per over 60 con casa di proprietà

Il prestito ipotecario vitalizio non decolla. Per il Codacons resta uno strumento sconosciuto alla maggior parte degli italiani. “E forse potrebbe essere anche un bene”, evidenzia l’associazione dei consumatori che da tempo studia questo prodotto finanziario, rilanciato sotto il governo Renzi e dedicato agli ultrasessantenni che vogliano racimolare un po’ di liquidità. Il motivo? Se […]
Lobby - 18 settembre 2018

Banca Carige, verso la resa dei conti tra Malacalza e la cordata di Mincione. Il finanziere per cui lavorò Conte

Sono ore decisive per il futuro di Banca Carige. Per il 20 settembre è attesa un’assemblea di fuoco in cui si affronteranno due schieramenti: da un lato ci sarà l’industriale Vittorio Malacalza, che ha circa il 27% della banca; dall’altro un patto fra soci (15,19%) capitanato dal finanziere Raffaele Mincione. Intanto però il clima si […]
Lobby - 13 settembre 2018

Salute spa, il nuovo libro che racconta il “delitto perfetto” in atto sulla sanità pubblica tra politica e assicurazioni

Settantamila posti letto in meno in dieci anni. Centosettantacinque gli ospedali chiusi. Liste d’attesa sempre più lunghe che fanno aumentare la spesa privata. E per curarsi gli italiani fanno sempre più debiti nel silenzio di una politica che è al riparo da ogni rischio con superpolizze pagate con denaro pubblico. È lo scenario della sanità […]
Lobby - 28 agosto 2018

Ponte Morandi, il professor Tedeschini: “L’appalto per la demolizione dovrà per forza esser preceduto da gara europea”

“Autostrade in concessione: chi spiegherà al ministro Di Maio che qualunque appalto dei lavori di demolizione del ponte Morandi dovrà per forza esser preceduto da gara europea, anche se l’appaltatore fosse una società a capitale pubblico?” si domanda via Twitter il noto amministrativista, Federico Tedeschini, professore di diritto pubblico alla Sapienza. Figuriamoci quindi, in assenza […]
Lobby - 13 agosto 2018

Vincent Bolloré, così il gruppo del finanziere bretone ha messo in ginocchio la ravennate Adrialogica

Non solo Telecom, Mediobanca e Mediaset. Negli interessi dell‘impero costruito in Italia da Vincent Bolloré c’è spazio anche per la logistica da e per l’Africa. Con i metodi duri, sia pur leciti, che mettono in ginocchio una piccola azienda di Ravenna, Adrialogica, ormai sull’orlo del fallimento. Che cosa è accaduto esattamente? Secondo il gruppo Bolloré, […]
Lobby - 25 luglio 2018

Tesoro, associazioni dei risparmiatori contro il nuovo dg Rivera: “Ha scritto le leggi per la risoluzione di Etruria & c”

Per le associazioni dei risparmiatori la nomina di Alessandro Rivera alla direzione generale del Tesoro è un boccone difficile da mandare giù. Perché se è vero che sono in pochi a conoscere personalmente Rivera, è altrettanto vero che tutti hanno ben chiaro il ruolo che ha ricoperto al Ministero delle finanze durante la gestione di […]
Politica - 25 luglio 2018

Marchionne e la politica italiana. “I governi hanno dato tanto senza chiedere nulla in cambio. Al contrario di Obama”

Incentivi e finanziamenti pubblici, defiscalizzazioni, cassa integrazione, contributi a fondo perduto e una smaccata preferenza dello Stato per la costruzione di strade e autostrade piuttosto che di reti ferroviarie. La storia dell’auto italiana, incarnata dalla Fiat, è costellata da una pioggia di denaro pubblico che ha contribuito a rendere grande Fca. Ma che, nel silenzio […]
Lobby - 22 luglio 2018

Marchionne visto dall’ex nemico Airaudo: ‘Con un’azienda fallita ha acquistato una che stava fallendo, salvando Agnelli’

Dal santino del salvatore di Mirafiori al peggior nemico della Fiat italiana. Ma sempre nell’interesse degli Agnelli. “Devono tutto a Marchionne“, sostiene Giorgio Airaudo, che all’arrivo del manager al Lingotto era il numero uno della Fiom torinese e lo è stato per tanti anni, fino al passaggio prima ai vertici nazionali del sindacato nel 2010 […]
Prestito ipotecario vitalizio, questo sconosciuto: guida al finanziamento per over 60 con casa di proprietà

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×