L’età è solo un numero per Max Alexander. Sì, perché a soli 7 anni è già uno stilista affermato e veste star del calibro di Sharon Stone. Il futuro è tutto in discesa per il ‘bambin prodigio’ che tesseva gli abiti da quando aveva quattro anni. I grandi eventi? Nessun problema, infatti i suoi ricamati sono sfilati alla settimana della moda di Denver, negli Usa, davanti a un pubblico che li applaudiva incredulo.

“Una sera, quando aveva solo 4 anni, eravamo a cena durante il lockdown e lui ha letteralmente annunciato: ‘Ho bisogno di un manichino'”, ha raccontato sua madre Sherri Madison ai media americani. “Era molto serio. Non rideva. Ho pensato, ‘Okay, non ti ho mai visto interessato alla moda. Di cosa stai parlando?’ E lui mi disse: ‘È perché non ho un manichino. Se mi procuri un manichino, te lo faccio vedere. Sono un sarto‘”. Così, Sherri ha iniziato a realizzare dei manichini in cartone per far esercitare il figlio e ben presto lui ha imparato a maneggiare ago e filo ed ha capito anche il funzionamento i una macchina da cucire, al punto che, rapidamente, ha iniziato a creare veri e propri capi di alta moda. Non solo: il piccolo Max sostiene di essere la reincarnazione del fondatore della casa di moda Gucci. “In realtà ero io Gucci”, ha detto con sicurezza alla rivista People che l’ha intervistato.

Da lì il punto di slancio. La famiglia ha iniziato a credere nelle potenzialità del piccolo, acquistandogli un nuovo manichino più adatto a dare forma alle sue creazioni, da mostrare al grande pubblico in una sfilata a soli 5 anni d’età. Max dal canto suo vanta già uno sponsor non indifferente: l’attrice Sharon Stone è stata infatti la prima a indossare una sua creazione. “Non aveva mai mostrato interesse per la moda, mai sfogliato una rivista. È una passione venuta solo da lui, come se avesse la couture nelle vene”, ha dichiarato Sherri Madison rispetto all’incredibile genio del figlio Max.

Articolo Precedente

Andrea Bocelli chiama Roger Federer sul palco e gli dedica “Gloria a te”: il tennista scoppia a piangere

next
Articolo Successivo

Furto in casa del calciatore Mattia Zaccagni, rubati gioielli per 70mila euro. Chiara Nasti si sfoga sui social: “Non lo auguro a nessuno”

next