La notizia è dello scorso martedì ma sarà capitato a diversi pendolari di trovarsi a viverne una simile. Siamo sul treno Roma-Campobasso e il racconto è de Il Messaggero. Che è successo? Bagni fuori uso. Dove? In tutto il treno. Ora il viaggio non è brevissimo ed è facile immaginare il disagio dei passeggeri. Ecco quindi che si è resa necessaria una sosta all’altezza di Anagni dove il treno, di solito, non si ferma. Non che sia stata una decisione semplice, quella di fare uno stop per consentire ai passeggeri di andare in bagno: sono stati contattati i dirigenti delle Ferrovie dello Stato. In quale toilette sono andati i pendolari? In quella del “Bar del pendolare”. E dopo mezz’ora di sosta, via di nuovo in viaggio, ovviamente sempre con bagni guasti.

Articolo Precedente

Elettra Lamborghini furibonda: “Come vi piace buttare via i soldi… Idea di merd* lasciare una sola corsia in Corso Buenos Aires a Milano”

next
Articolo Successivo

Fabrizio Corona svela il nome della presunta amante di Alessandro Basciano ma lei ribatte: “Non sono recidiva con gli errori, basta cazzat*”

next