Attualità

Laura Pausini sul marito Paolo Carta: “I nostri amici dicono che non siamo normali, tra noi ancora attrazione pazzesca”

La cantante si è raccontata al settimanale Gente: "Quando l'ho conosciuto aveva già tre figli dal suo primo matrimonio. Mi sono innamorata anche di quello: di com’era con loro"

di F. Q.

Pure i nostri amici ci dicono che non siamo normali, stiamo sempre appiccicati e fra noi c’è ancora un’attrazione pazzesca“: così Laura Pausini al settimanale Gente a proposito dell’amore e della passione con suo marito Paolo Carta. I due stanno assieme da 18 anni e la cantante spiega così questa reciproca attrazione sempre viva e fiammante: “Forse perché tutti e due abbiamo una personalità forte e però lasciamo libero l’altro di essere com’è. Per farti un esempio, lui è vegetariano. Mi ci vedi, a me, vegetariana? (…) Quando l’ho conosciuto aveva già tre figli dal suo primo matrimonio. Mi sono innamorata anche di quello: di com’era con loro”. Insomma, Pausini si appresta a lanciare il nuovo album “Anime parallele” con una felicità familiare che vuole raccontare, compreso l’amore per la figlia Paola: “Ha la mia apertura istintiva verso il mondo, ma per quanto riguarda quello che sente e che pensa è introversa come Paolo”. A “preoccuparla” è “l’indipendenza” della figlia: “L’altro giorno mi fa: ‘Dopo che ho finito il liceo voglio vivere da sola o con le mie amiche a Londra o in America, magari pure a Roma. Tu mamma potrai stare vicino a me, ma non nello stesso palazzo, eh’. Ti rendi conto?”.

Laura Pausini sul marito Paolo Carta: “I nostri amici dicono che non siamo normali, tra noi ancora attrazione pazzesca”
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.