La storia d’amore tra Emanuele Filiberto di Savoia e Clotilde Courau sembra essere giunta al capolinea. Le voci su una possibile rottura si rincorrevano da tempo e, ora, il matrimonio è a un punto di non ritorno. A rivelarlo il settimanale Diva e Donna, che ha pubblicato alcune foto del 51enne mentre si scambia un bacio appassionato con un’altra donna. La separazione dalla moglie non è mai stata resa ufficiale, ma pare che Filiberto e Courau, ormai da qualche tempo, abbiano preso strade diverse. Adesso, l’erede di casa Savoia è stato paparazzato negli Stati Uniti in compagnia di Nadia Lanfranconi, cantante italiana traferitasi oltreoceano nel 2007 e, stando ai pettegolezzi, ex compagna di Mel Gibson. “E ora eccola al fianco del Principe Emanuele, abbracciarlo e baciarlo a due passi dalla spiaggia sull’Oceano Pacifico… – scrive la testata diretta da Angelo Ascoli –. È a Los Angeles. Lui le cinge la schiena, lei lo abbraccia e scatta un bacio sulle labbra…”. Al momento, nessuno dei due ha confermato o smentito l’indiscrezione.

IL MATRIMONIO CON CLOTILDE COURAU – Si erano giurati amore eterno nel settembre 2003, con una cerimonia nella Capitale. Vent’anni più tardi, le voci sulla rottura. Pochi mesi dopo le nozze, Emanuele Filiberto e Clotilde Courau avevano avuto la prima figlia, Vittoria, mentre nel 2006 è nata la secondogenita, Luisa. Negli ultimi tempi, poi, la coppia aveva accennato alla possibilità di una crisi: “Con Emanuele siamo profondamente diversi, ma allo stesso tempo sinceramente uniti – aveva spiegato l’attrice in un’intervista al settimanale Oggi nel 2021 –. La vita non è una favola, ma una lotta. E chi come noi vive nella realtà lo sa molto bene…”. Eppure, il matrimonio sembrava destinato a durare: “Amo profondamente Emanuele e questo sarà per la vita”, aveva dichiarato Courau. Che sia davvero la fine del loro amore?

Articolo Precedente

“Con Sonia Bruganelli stava arrivando alle mani”: così Fabrizio Corona sull’allontanamento di Sophie Codegoni da ‘Avanti un altro”

next
Articolo Successivo

Giuseppe Giofrè dopo “Amici” debutta come attore in “L’estate più calda”: “Interpreto un tamarro dall’animo buono e sensibile, come sono io”

next