Ricordate il famigerato caso della noce moscata ad Amici? La scorsa notte di Capodanno, alcuni concorrenti avrebbero sniffato noce moscata e sarebbero stati male. Caso ha voluto che al primo pomeridiano dopo il “fattaccio” fosse presente Alessandro Cattelan che aveva commentato: “Tutti piangevano, si scusavano. Ho pensato ‘ma hanno ammazzato qualcuno?'”. Ora il conduttore di Stasera C’è Cattelan è tornato sul “noce moscata gate” approfittando dell’ospitata della maestra Alessandra Celentano: “Sono stato giudice per qualche ora nello studio di Amici e mi hanno tartassato per due settimane, tutti mi chiedevano cosa sapessi del noce moscata gate, un caso che vi ha travolto…”, ha detto il conduttore. Niente da fare. La mestra più temuta della scuola di Maria De Filippi, dopo qualche gag, ha chiosato: “Per i più curiosi, non ha detto un caz*o neanche a me“. Poi Celentano ha parlato appunto del suo essere considerata molto severa: “Io sono nata così, severa come mi descrivono. Però non mi piace passare per quella cattiva, umanamente tutti hanno dei sentimenti, persino io a volte, ma devi essere professionale, saper scindere i piani”.

Articolo Precedente

Aurora Ramazzotti: “Volevo la femmina, ho paura a crescere un maschio. C’è chi, come mia madre, adora essere incinta e altre, come me, che fanno più fatica”

next
Articolo Successivo

“La famiglia di Pino Mango si dissocia da festival o premi che ne sfruttano il nome”: il comunicato social è netto. I commenti: “Ma chi è che si permette?”

next