Speciale Sanremo 2023

Sanremo 2023: vince Marco Mengoni, secondo Lazza, poi Mr. Rain. La classifica finale e tutti i premi. Cosa è successo: Rosa Chemical limona Fedez, la battuta di Gino Paoli su Little Tony – FOTO

Marco Mengoni con "Due vite" è il vincitore di Sanremo 2023. Secondo posto per Lazza, terzo per Mr. Rain. Quarto Ultimo e quinto Tananai. A Mengoni anche il premio Bigazzi assegnato dall'orchestra

di Emanuele Corbo
Sanremo 2023: vince Marco Mengoni, secondo Lazza, poi Mr. Rain. La classifica finale e tutti i premi. Cosa è successo: Rosa Chemical limona Fedez, la battuta di Gino Paoli su Little Tony – FOTO

È Marco Mengoni il vincitore della 73° edizione del Festival di Sanremo con Due vite. Secondo classificato Lazza, terzo Mr. Rain. Fuori dal podio Ultimo (quarto) e Tananai (quinto). Marco dedica il premio a tutte le donne che hanno partecipato: “Sono delle donne meravigliose, siamo arrivati in cinque ragazzi, credevo fosse giusto dedicarlo alle donne che hanno portato pezzi meravigliosi su questo palco”.

LA CLASSIFICA FINALE

28) Sethu, 27) Shari, 26) Will, 25) Anna Oxa, 24) Olly, 23) Levante, 22) gIANMARIA, 21) Cugini di Campagna, 20) Colla Zio, 19) Mara Sattei, 18) Leo Gassmann, 17) Paola & Chiara, 16) Articolo 31, 15) LDA, 14) Ariete, 13) Coma Cose, 12) Gianluca Grignani, 11) Modà, 10) Colapesce Dimartino, 9) Elodie, 8) Rosa Chemical, 7) Madame, 6) Giorgia.

LA CRONACA DELLA SERATA MINUTO PER MINUTO

02.30 – Arriva l’annuncio finale: Marco Mengoni vince Sanremo 2023.

02.24 – Momento premiazioni. Premio della critica Mia Martini a Colapesce e Dimartino; premio sala stampa Lucio Dalla a Colapesce e Dimartino; premio Sergio Bardotti al miglior testo va a L’addio di Coma Cose; premio Bigazzi assegnato dall’Orchestra a Marco Mengoni con Due vite.

02.15 – Amadeus legge la lettera inviata da Volodymyr Zelensky, che si conclude con queste parole: “L’Ucraina sicuramente vincerà questa guerra. Vincerà insieme al mondo libero. Vincerà grazie alla voce della libertà, della democrazia e, certamente, della cultura”.

01.38 – Amadeus, Gianni Morandi e Chiara Ferragni leggono la classifica finale svelando quindi anche i cinque artisti che entrano nella top 5 e si contendono la vittoria: Ultimo, Tananai, Lazza, Marco Mengoni, Mr. Rain.

01.15 – Ci si avvia verso la conclusione con Shari, Gianluca Grignani e Sethu, ultimo a esibirsi. Pubblicità.

00.55 – La gara più lunga della storia procede inesorabile con Will, Leo Gassmann, gIANMARIA, ma soprattutto Anna Oxa, i cui capelli sono i nostri dopo 4 ore e mezza di diretta.

00.35 – Chiara Ferragni dona ad Anna, la dolce metà di Gianni Morandi, una stola con scritto: “Ti risposerei altre 100 volte”. Gianni e Anna si scambiano un tenero bacio. Stasera è il trionfo dell’amore. Torniamo alla gara con Olly e la sua super catchy Polvere, e gli Articolo 31. Pubblicità.

00.24 – I Coma Cose sono i 19° artisti a esibirsi con il loro brano, L’addio. Amadeus chiede se è vero che si sposeranno a breve, e loro confermano. Pubblicità.

00.12 – Riprende la gara con LDA, e subito dopo scende le scale lattrice Luisa Ranieri protagonista de Le indagini di Lolita Lobosco, la cui ultima puntata va in onda domani su Rai1.

23.59 – Un altro momento ospite: questa volta tocca a Ornella Vanoni e Amadeus svela che stamattina la cantante gli ha scritto chiedendo di farle trovare i carciofi: “Che mi frega dei fiori? I carciofi son buoni, a Milano fanno schifo” spiega lei. E ancora: “Poi devo parlare con Fedez, ho una storia su di lui”. Segue l’esecuzione di Vai, Valentina. Sul palco arriva Morandi che le chiede di cantare L’appuntamento e ancora Eternità / Una ragione di più. Amadeus le consegna un bouquet di 10 carciofi: “Siete tirchi” osserva lei.

23.50 – Il “sogno erotico” di Levante arriva poco prima della mezzanotte. Altre 3 ore di trasmissione, forza e coraggio. Pubblicità.

23.45 – È il momento di ballare e fare Furore con Paola e Chiara. Una pioggia di glitter che è stata la vera benedizione di questo Festival.

23.41 – Collegamento con la Costa Smeralda, dove a esibirsi c’è Salmo.

23.31 – Mr. Rain e i bambini coristi fanno il loro ingresso, tutti vestiti di bianco. Pubblicità.

23.24 – Finalmente Amadeus riesce a fare la diretta Instagram con Fiorello: “Vi siete guadagnati la prima pagina sull’Avvenire domani. Sarebbe stato stupendo se Rosa Chemical avesse fatto quella cosa con gli artigiani della qualità. Fedez che te ridi? Guarda che s’è vista pure la lingua. Ma Coletta è lì? Voglio vederlo. Ma avevi controllato i testi di Gino Paoli? Dopo c’è stato Achille Lauro ma sembrava Cristina D’Avena, poi i Cugini di Campagna… Siete meravigliosi, un Festival così è irripetibile, domani i dirigenti andranno tutti a casa, però è stupendo” Ferragni replica: “Beh avrò anche io un bonus limone”. Chiara Ferragni illustra poi al pubblico in sala e a casa alcuni meme generati da queste serate di Festival.

22.57 – Al rientro dalla pubblicità c’è Achille Lauro sul Suzuki Stage con un medley dei suoi successi. All’Ariston invece continuano le esibizioni degli artisti in gara: è il turno dei Cugini di Campagna e poi di Madame, che al termine della performance commenta: “Questo per me è stato un Sanremo molto diffiicile (in riferimento al caso vaccini, ndr), per fare una 100 metri ne ho corsi 1000 ma sono felice di essere qui e devo ringraziare Amadeus, senza di lui che ha creduto in me io non avrei fatto tutto ciò e parte del mio impegno te lo devo”. Amadeus abbraccia la cantante e dice: “È un grandissimo talento”. Ma anche Ariete ha qualcosa da dire a fine esibizione. Il suo discorso verte sul fatto che chiunque, uomo o donna che sia, può indossare quel che più gli piace.

22.50 – La gara riprende con Rosa Chemical che riserva una grande, grandissima sorpresa. Porta con sé sul palco Fedez e a fine esibizione lo bacia. Anzi, lo limona proprio: “M’è scoppiato l’amore” ha detto. Chiara Ferragni commenta: “Sono senza parole”. Pubblicità.

22.34 – È il momento di Gino Paoli, che regala al pubblico Una lunga storia d’amore / Sapore di sale e l’immancabile Il cielo in una stanza. Ma anche qualche perla, come quella su Little Tony, la cui donna avrebbe avuto relazioni con molti suoi amici.

22.11 – Le esibizioni scorrono veloci (no, non è vero purtroppo): Ultimo, Lazza, Marco Mengoni. Pubblicità.

21.59 – Il rock arriva sul palco di Sanremo con i Depeche Mode che cantano Ghost Again e l’iconica Personal Jesus. Congedata la band, Amadeus fa una diretta Instagram provando ad invitare un misterioso amico che però non si fa vivo. Che epic fail.

21.36 – Quinti in ordine di uscita sono Colapesce e Dimartino. Seguono Giorgia e i Modà. Kekko ringrazia Amadeus: “Mi hai dato una possibilità come uomo prima che come artista”.

21.25 – Si torna al teatro Ariston e questa volta dalle scale scendono Amadeus, Gianni Morandi e Chiara Ferragni. In prima fila Fedez con gli occhi lucidi. Nel frattempo Morandi “bussa” al corpetto dell’imprenditrice. La gara continua con Tananai che ringrazia anche i protagonisti del suo videoclip senza cui non esisterebbe la canzone (il brano è infatti dedicato a due innamorati ucraini).

21.03 – La gara inizia da Elodie che ripropone Due. Seguono i Colla zio e Mara Sattei. Pubblicità.

20.51 – Amadeus elenca i codici di televoto, e subito dopo entra in scena Gianni Morandi che chitarra in mano omaggia Lucio Dalla suonando Piazza Grande, Futura e Caruso. A fine medley alza gli occhi al cielo a salutare l’amico Lucio e non trattiene la commozione.

20.42 – L’Inno di Mameli, dopo essere stato intonato da Morandi nella puntata d’apertura, viene riproposto anche all’inizio di questa finale. Stavolta però c’è la banda dell’Aeronautica Militare a suonarlo. Amadeus chiama sul palco il Capo di Stato Maggiore.

Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione