Milly Carlucci e Carolyn Smith sono le protagoniste della copertina dell’ultimo numero del settimanale “Gente” e, con l’occasione, si sono raccontate a cuore aperto in una lunga intervista insieme. Al centro, inevitabilmente, l’esperienza a Ballando con le Stelle, ma anche il legame d’amicizia che le unisce. È stato così che la giudice del dance show, Carolyn Smith, ha raccontato di come la conduttrice le sia stata molto vicina in un momento difficile della sua vita privata: “Mi trovavo a Londra, ero disperata ma avvertivo tanto la vicinanza di Milly – ha detto riferendosi alla morte della madre, nel 2008 -. Sapevo che era una grande artista, ma quella volta ne ho colto proprio l’umanità”. Ma non solo: Milly Carlucci, ha sottolineato ancora Smith, ha avuto un ruolo centrale nella sua battaglia contro il tumore: “Quando ho saputo di avere un cancro al seno, lei è stata la prima persona che ho chiamato: mi ha subito messo in contatto con il team che mi segue, salvandomi la vita“, ha spiegato Carolyn Smith.

E Milly Carlucci ha confermato: “Siamo legate da un’amicizia profonda che io amo definire sorellanza, un dono raro che va alimentato”. Anche se in apparenza abbiamo temperamenti diversi, nella realtà Carolyn e io siamo entrambe donne resistenti, con senso del dovere, disciplina, capaci di affrontare le difficoltà e, soprattutto, in grado di rialzarci in piedi quando cadiamo e di guardare al futuro senza arrenderci. Lo sport agonistico che abbiamo praticato ci ha forgiate, è stata una grande scuola di vita. Cosa intendo per Sorellanza? Solidarietà pura, lealtà, affetto. Carolyn e io ci siamo sempre state l’una per l’altra. Abbiamo passato momenti di gioia, ci siamo divertite, ma abbiamo anche affrontato frangenti duri: la sua malattia, i lutti in famiglia, per esempio. Sapere di averla accanto mi infonde energia. In lei ho trovato un punto di riferimento”, ha confidato la conduttrice.

Carolyn Smith ha quindi spiegato come ci sia stato solo un episodio di tensione nel loro rapporto: “Una sola volta, anni fa, è capitato un battibecco in diretta per una cosa che a mio avviso non era stata colta nel modo corretto. Ero senza voce quella sera, ma per sbottare, ricordo che mi era tornata. Milly ha saputo riportare la quiete. Imparo molto dal suo modo di porsi di fronte ai problemi, dalla sua capacità di risolverli senza fomentarli. Affronta tutto con educazione e tranquillità: è un insegnamento continuo per me che sono così fumantina”. Cosa che Milly Carlucci vorrebbe per sé: “Un pizzico della sua irruenza, ogni tanto non farebbe male, ma non l’avrò mai. Di natura cerco la mediazione, il punto di incontro, ma confesso che ogni tanto saper esplodere può aiutare a far arrivare messaggi che altrimenti non arrivano”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

Articolo Precedente

Giovanni Pezzoli degli Stadio sta male: “Sono momenti difficili”

next
Articolo Successivo

“Alessandro Egger non mai dormito con i clochard, è cresciuto in una villa del ‘600. Selvaggia Lucarelli ha ragione”: la madre del concorrente di Ballando con Le Stelle smentisce

next