“Andrea, sei un uomo vecchio e malato!”. L’urlo che imbarazza i reali irrompe all’improvviso durante il corteo funebre della regina Elisabetta. Tutto è accaduto nel pomeriggio del 12 settembre quando per le strade di Edimburgo ha sfilato il feretro dell’ex sovrana. A marcia non sostenuta il corteo militare e reale si stava snodando tra le vie del centro della città scozzese. Davanti l’auto con la bara, ai fianchi i militari addetti all’accompagnamento della salma. Dietro all’auto i figli di Elisabetta: il nuovo re Carlo III, Anna e Andrea. Ed è proprio verso quest’ultimo che all’improvviso un ragazzo piuttosto giovane tra la folla gli ha urlato addosso: “Andrea sei un uomo vecchio e malato”. Il ragazzo ha urlato anche altro ma è come stato zittito da qualcuno tra la folla, non un poliziotto o un militare ma un privato cittadino. La compostezza del quadro non ne ha risentito, perché nulla si è fermato di fronte all’exploit di un passante. Certo è che l’imbarazzo attorno alle vicende giudiziarie di Andrea legate allo scandalo sessuale di Jeffrey Epstein non si sta affievolendo, anzi sembra proprio che con l’improvvisa mancanza della regina madre si rinfocoli ulteriormente.

Articolo Precedente

“Il cervello degli uomini si riduce dopo la nascita del loro primo figlio”: la scoperta dei ricercatori del Carlos III Health Institute di Madrid

next
Articolo Successivo

Oggi è un altro giorno, Paola Ferrari: “Mia madre ha cercato di uccidermi tre volte”

next