L’ottantunenne tenore spagnolo Placido Domingo è coinvolto in un’indagine su una setta criminale argentina accusata di tratta e sfruttamento sessuale di giovani donne. Che il nome del tenore sia tra quelli intercettati dalla polizia di Buenos Aires è riferito da alcuni quotidiani latino americani. Una setta celata dietro una “Escuela de Yoga”, come spiega il Corriere della Sera.

Tra i clienti vip ci sarebbe anche Domingo che avrebbe avuto un incontro sessuale con “Mandy”, una donna della setta. Le ragazze reclutate diventavano così delle vere e proprie schiave sessuali. Figura centrale quella di un sedicente maestro spirituale, Juan Percowicz di 84 anni, che si faceva chiamare l’Angelo. Alle ragazze veniva affidato il compito di “generare denaro attraverso attività sessuali”. Le vittime della setta sarebbero 170 solo in Argentina. Al momento sono 19 le persone arrestate.

Una notizia arrivata a poche ore dall’esibizione del tenore spagnolo in Messico. Placido Domingo era già stato coinvolto in passato in un altro scandalo. Qualche anno fa era stato costretto a dimettersi da direttore dell’Opera di Los Angeles dopo le denunce di molestie sessuali da parte di decine di donne. Si era detto “dispiaciuto per le sofferenze causate” e pronto a intraprendere un percorso di “cambiamento”.

Articolo Precedente

Una visita oculistica può predire il rischio di infarto? La ricerca che apre nuovi scenari

next
Articolo Successivo

“Sono qui per uccidere la Regina Elisabetta”: a processo il giovane arrestato nel castello di Windsor

next