Nuovi guai per Ezra Miller. L’attore è accusato di aver commesso un furto con scasso a Stamford, nel Vermont, Usa. I fatti risalgono al 1 maggio scorso ma la notizia è trapelata solo ora, dopo che la Corte Superiore del Vermont lo ha invitato a comparire in aula per la prima udienza del processo il prossimo 26 settembre. Secondo quanto riferito, Miller è stato denunciato per aver violato una proprietà privata ed aver rubato diverse bottiglie di alcolici mentre i padroni di casa erano assenti: la polizia, dopo aver visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza della tenuta ed aver ascoltato alcuni testimoni, ha confermato l’accusa, mandando l’attore a processo. Questa vicenda è solo dell’ultima di una serie che ha visto coinvolta la tormentata star di “The Flash“: il 29enne è stato già arrestato due volte quest’anno, prima per condotta disordinata e molestie in un bar e poi per aggressione di secondo grado.

Articolo Precedente

Alena Seredova sposa Alessandro Nasi: “Ho detto sì”

next
Articolo Successivo

Elettra Lamborghini incappa in una truffa su Amazon: “Credo di averlo comprato tarocco”. E lancia un appello a Dyson: “Mandamelo, te lo pago”

next