I racconti di Chiara Ferragni con i retroscena della sua storia d’amore con Fedez sono una vera e propria web series amatissima dai fan della coppia. E così, dopo averci raccontato i dettagli dei loro primi appuntamenti, ora l’imprenditrice digitale ha pubblicato una nuova puntata, la quarta, in cui rivela i particolari delle loro prime uscite “ufficiali” di coppia. “Dopo il primo appuntamento ci siamo conosciuti bene, c’è stata una grande intesa emotiva. Successivamente abbiamo cercato di andare a cena insieme cercando di non farci paparazzare, ma era impossibile, uscivano sempre foto ovunque, perché naturalmente era una grande novità”, ha raccontato Chiara da Ibiza, dove è in vacanza con la famiglia.

E ancora: “Lui poi è venuto a Parigi con me a inizio ottobre 2016, pubblichiamo la prima foto insieme e quindi ufficializziamo la frequentazione. Da quel momento ci frequentiamo ufficialmente e mi ricordo che una delle cose che più mi era piaciuta di lui era che una sera, prima del suo compleanno, eravamo ubriachi a cena, lui mi ha abbracciato e mi ha detto che voleva fare bambini con me e che mi voleva sposare. Secondo me in quel momento non c’era niente di più bello e sexy di un ragazzo che si voleva impegnare e costruire qualcosa”.

Così ha capito che il sentimento che stava sbocciando tra loro era vero amore: “Da lì lui è venuto a Los Angeles quando poteva, io mi fermavo di più in Italia quando venivo per lavoro, abbiamo fatto un po’ di mesi avanti e indietro. A Natale 2016 è venuto a Los Angeles con la mia famiglia, siamo stati 10 giorni a casa mia, è stato bellissimo”. E ancora: “Da lì ho capito che era una cosa importante, che non era una frequentazione così, ma una relazione che poteva essere la relazione della vita. Per i miei 30 anni, a maggio 2017, mi ha fatto la proposta di matrimonio all’Arena di Verona. Da lì tutto quello che avete visto è storia. Dopo pochi mesi sono rimasta incinta di Leo, ci siamo sposati poi a settembre 2018, e l’anno scorso è nata Vittoria”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morgan: “Sto consigliando Giorgia Meloni per il programma elettorale. Io non sono né di destra né di sinistra”

next