È morto la notte scorsa Omar Monestier, direttore dei quotidiani Il Piccolo e Messaggero Veneto. Il giornalista, 58 anni, ha avuto un malore nel corso della notte mentre era a casa. Nato a Belluno il 23 settembre 1964, Monestier viveva a Moruzzo (Udine), ma da quando aveva assunto la doppia carica si alternava tra le varie sedi. Prima di assumere la doppia carica, era stato dal 2012 direttore del Messaggero Veneto di Udine e Pordenone. Monestier aveva diretto Il Tirreno di Livorno dal 2014 al 2016.

“Apprendo con profondo dolore la tristissima notizia dell’improvvisa e prematura scomparsa di Omar Monestier. Sono vicino ai suoi cari e alle redazioni de Il Piccolo e del Messaggero Veneto” dice il segretario del Pd Enrico Letta in un tweet. “Sono addolorato per la morte improvvisa di Omar Monestier, direttore del Piccolo e del Messaggero Veneto, giornalista serio e di valore ma soprattutto persona corretta. Una preghiera per lui, un abbraccio affettuoso ai suoi cari, un pensiero ai suoi colleghi. Mancherà a tutti noi” dice il leader della Lega Matteo Salvini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’Unità, fallita la società che la editava: testata andrà all’asta. Cdr e Fnsi: “Torni a vivere. Se non ora, quando?”

next
Articolo Successivo

Elisa Anzaldo, Lega e FdI contro la giornalista Rai: “Ha deriso Giorgia Meloni al Tg1”. Lei: “Battuta venuta male, me ne scuso”

next