Enrico Brignano e Flora Canto sposi. Dopo otto anni di fidanzamento i due, genitori di Martina e Niccolò, nati rispettivamente nel 2017 e nel 2021, hanno pronunciato il fatidico ‘sì’. La proposta era arrivata l’ottobre scorso, durante uno spettacolo del comico all’Arena di Verona. “È stata, credo, una delle cose più emozionanti della mia vita”, aveva confessato Flora, la quale non aveva mai celato il desiderio di voler sposare il compagno.

E nove mesi più tardi, in una cerimonia ‘all’americana’, la coppia è convolata a nozze. Nessuna chiesa o altare, dunque. Ma l’affascinante cornice dell’hotel ‘La Posta Vecchia’ a Palo Laziale e, sullo sfondo, il mare di Ladispoli. Un evento riservato di cui, per volere degli sposi, sono trapelate poche immagini. Centocinquanta, comunque, gli invitati al matrimonio: tra questi, numerosi artisti, Tosca D’Acquino, migliore amica di Canto, e Matilde Brandi, che ha documentato sui social l’evento. “Ci saranno quattro violiniste ad accompagnarmi dal mio ingresso all’arco dei fiori dove ci sarà Enrico – aveva rivelato la conduttrice al settimanale Gente – Ci saranno un palco, una band, un ledwall sul quale proiettare foto e video”. Terminata la cerimonia, sommersi da una cascata di chicchi di riso e accompagnati da Viva la Vida dei Coldplay, gli sposi hanno sfilato tra gli ospiti. E poi via al banchetto, tra musica, balli, divertimento e un commovente lento sulle note de L’emozione non ha voce.

Articolo Precedente

Lory Del Santo e la morte di Conor, il figlio avuto da Eric Clapton: “Due secondi prima non sarebbe successo”

next
Articolo Successivo

In Onda, gaffe di David Parenzo su Licia Colò: “Non so come mi è uscita, rimedio presto con un mazzo di fiori”

next