Blanco e Mahmood, a Torino per l’Eurovision Song Contest, si incontrano in un locale della città con la band ucraina Kalush Orchestra e improvvisano una versione inedita di “Brividi“. I due cantanti italiani che rappresentano proprio l’Italia all’Eurovision in quanto freschi vincitori del Festival di Sanremo, sono stati accompagnati al pianoforte e al flauto dalla band ucraina in un sorprendente e inaspettato featuring fuori programma. Gli ucraini della Kalush Orchestra si sono qualificati alla finalissima di sabato 14 maggio, superando lo scoglio della prima semifinale della kermesse musicale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘E ti vengo a cercare’, il libro di Andrea Scanzi che ripercorre la carriera di Franco Battiato: “Genio e artista, questo è il mio atto d’amore per lui”

next
Articolo Successivo

Eurovision 2022, Achille Lauro propina sempre la stessa canzone camuffata. Fa bene il suo show ma non convince il pubblico europeo

next