I medici non ce la fanno più. Mi dicono che stanno ricoverando solo non vaccinati. Questi sono i dati. L’80% dei ricoverati in terapia intensiva non sono vaccinati”, A dirlo, in conferenza stampa, è stato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. “Almeno due settimane le faremo in giallo”, ha aggiunto, analizzando i dati della sua regione. “L’incidenza attuale è di 821 su 100 mila residenti, l’Rt è 1,19. L’occupazione in area non critica e al 19,5%, rispetto a un target del 30% per il passaggio a zona arancio, nelle terapie intensive è al 18,6% rispetto al 20%. Siamo appesi – ha concluso – al dato dell’area medica”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Omicron, Cartabellotta: “Misure governo? Solo pannicelli caldi. Bisogna abbassare circolazione virus: meno contatti e più smart working”

next
Articolo Successivo

Gianfranco Pasquino: “Pd e la malattia del renzismo? D’Alema ha ragione, inadeguata la risposta di Letta. Renzi? Non ha cultura politica”

next