L’elettrico significa anche prestazioni e adrenalina. Lo sa bene Audi, la cui ultima “creatura” è un prototipo elettrico ispirato nello stile alla celeberrima S1 Pikes Peak che nel 1987 vinse la cronoscalata più spettacolare al mondo, condotta dal pilota Walter Rohrl. Si chiama S1 Hoonitron, ed è stato confezionato dalla divisione Sport della casa tedesca presso la sede di Neckarsulm niente di meno che per il funambolo americano dei rally Ken Block, che la guiderà nel prossimo video (dal nome Elektrikhana) della famosa serie Gymkhana. E’ in fibra di carbonio, ha due motori elettrici e la trazione integrale quattro (anch’essa elettrica, ovviamente), come pure un’aerodinamica all’avanguardia. “La collaborazione con Audi costituisce una partnership speciale per me. Il fatto che Audi ora abbia sviluppato questa vettura espressamente per me costituisce la realizzazione di un sogno. Audi S1 Hoonitron scrive il prossimo capitolo della mia carriera e proietta Gymkhana nel futuro”, ha dichiarato lo stesso Ken Block.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carburanti sostenibili alternativi, arriva il via libera dei ministri dei trasporti UE

next
Articolo Successivo

Land Rover, una Defender speciale per i vulcanologi italiani

next