“Il governo e il ministero della Salute dovrebbero profondamente rivedere la modalità con cui si contano i ricoveri”. È questa l’opinione espressa dal primario della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti, a Tv2000 ospite del programma ‘Il mio medico’. “Un conto è – ha aggiunto Bassetti a Tv2000 – sapere che ho 100 persone ricoverate in ospedale e tutte con la polmonite da Covid. Un altro è avere 100 persone che hanno il tampone positivo. Avere il tampone positivo non significa essere malati”.
“È chiaro che il governo deve cambiare la modalità con cui conta i ricoveri in ospedale”. “Io ho 20 persone ricoverate di cui almeno 13 ricoverate non per una polmonite da Covid, ma perché devono stare in isolamento”, ha spiegato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Moby Prince, Draghi: “Nessun atto secretato”. Ecco i documenti che la Marina non ha mai fornito

next
Articolo Successivo

Variante Omicron, Brusaferro: “Ad oggi 11 casi, altri sospetti”. Ecdc: “Natale può peggiorare il quadro. Servono misure di prevenzione”

next