“Un cambio di corsia mal segnalato e anche una disattenzione mia. Ha visto l’auto? Me la sono cavata solo con una frattura del setto nasale. Sono un miracolato…Oggi comincia per me una nuova vita“. A dirlo è Gabriele Anzalone, meglio conosciuto con il nome d’arte di Red Ronnie: parlando con il Corriere della Sera, il giornalista e conduttore televisivo ha raccontato la dinamica dell’incidente avuto nelle scorse ore in autostrada, in Abruzzo, mentre percorreva l’A24 in direzione Teramo. A causa di alcuni lavori in corso, è andato a schiantarsi contro una cuspide, i blocchi di cemento messi per deviare il traffico. Subito trasportato in ospedale a L’Aquila d’urgenza, è stato trattenuto per degli accertamenti: fortunatamente, non ha riportato gravi conseguenze ma, come lui stesso ha spiegato, solo una frattura del setto nasale.

Poi una battuta sull’imitazione che gli fa Crozza: “Mi diverte e se vogliamo mi aiuta. Perché comunque riprende argomenti che fanno circolare il mio pensiero. Geniale il farmi dialogare con morti illustri del rock che vivono in un’altra dimensione. Mi prende in giro, è vero, ma alcune verità passano”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Luciana Littizzetto: “Con i miei figli in affido ho scoperto che ho Satana dentro”

next
Articolo Successivo

Enrico Silvestrin: “Un politico importante che prima faceva il regista mi ha molestato sul set”

next