“Anche se hai un cognome italiano non sei italiana, sei meticcia” oppure “Iscriviti al concorso del tuo paese!”. Questo il tenore dei commenti sotto alle foto di Anna Giulia Fossatelli, la 18enne ternana in gara alle selezioni di Miss Italia e già Miss Sorriso Umbria 2021. Da qui l’intenzione di presentare denuncia: “Non tanto per una questione personale, essendo italiana – ha dichiarato all’Ansa -, ma per le ragazze che hanno realmente origini straniere e che per questi fatti possono avere seri problemi. Queste cose devono essere denunciate perché non possono accadere”.

Tanti i messaggi di vicinanza e supporto da parte dei concittadini ma anche delle Istituzioni. Il sindaco di Terni, Leonardo Latini ha scritto: “La città si sente orgogliosamente rappresentata da Anna Giulia Fossatelli, alla quale va il mio pieno sostegno per gli insulti ricevuti. Dispiace leggere certi commenti idioti e beceri nei suoi confronti”. Per la senatrice della Lega Valeria Alessandrini, chi insulta la giovane “non merita nessuna considerazione”. “Affetto e vicinanza” vengono espressi anche dal Pd di Terni, secondo il quale la stessa è “vittima dell’ignoranza e della grettezza dei soliti leoni da tastiera”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da AGF???? (@annagiuliafossatelli)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alice Sebold, la scrittrice di “Amabili resti”: “Chiedo scusa all’innocente che ha scontato 16 anni di carcere per il mio stupro”

next
Articolo Successivo

Festival di Sanremo 2022, ecco chi sono i big in corsa per entrare nella lista di Amadeus: da Elisa, a Gianni Morandi al figlio di Andrea Bocelli

next