Mani pulite non è stata soltanto un’inchiesta che ha rivoluzionato la politica in Italia. È stata soprattutto una stagione di grandi illusioni: l’illusione della fine della corruzione e degli intrighi, l’illusione secondo cui i magistrati erano i vendicatori della società civile contro una politica marcia. A costruire questa mitologia furono la carta stampata e le televisioni. E questa è la loro storia. Martedì 30 novembre alle 16 Goffredo Buccini, autore de “Il tempo delle mani pulite” (ed. Laterza), ne parla in diretta sui canali social e sulla homepage del nostro sito con il direttore Peter Gomez.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Variante Omicron, l’allarme globale è ingiustificato? Segui il commento in diretta

next
Articolo Successivo

Perché firmare la petizione per dire no a Berlusconi al Colle? La diretta con Peter Gomez

next