Con un bollettino di 32.285 contagi e 1028 morti, la Russia è nel pieno di una nuova ondata della pandemia da Covid-19. In un messaggio televisivo rivolto al Paese, il presidente Vladimir Putin ha annunciato lo stop per i posti di lavoro non essenziali per 9 giorni: dal 30 ottobre al 7 novembre. “È importante abbattere il nuovo picco – ha detto -. Ed è necessario aumentare il ritmo delle inoculazioni. Esorto tutti i cittadini a vaccinarsi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alexei Navalny vince il premio Sacharov per la libertà di coscienza. Sassoli: “Premiato per lotta ad abusi del regime di Putin. Liberatelo”

next
Articolo Successivo

Venezuela, l’ex capo degli 007 di Chavez: da Caracas soldi anche al M5s. Casaleggio: “Falso, querelo”. Meloni: “Conte prenda le distanze”

next