Adriana Volpe dovrà aggiungere alla lista dei suoi “nemici” un’altra showgirl: Rita Rusic. “La Volpe è odiosa”, ha twittato l’ex moglie di Cecchi Gori. Il motivo? Forse la lite tra le opinioniste del “Grande Fratello Vip” che ha incendiato l’ultima puntata del reality show di Canale 5. Adriana Volpe da una parte, Sonia Bruganelli dall’altra: le due donne non si sono certo risparmiate (tutta colpa di una foto proprio con Magalli), e anche a casa i telespettatori si sono divisi in due fazioni.

Rita Rusic non ha avuto dubbi su quale fazione scegliere. “Bruganelli forever”, ha scritto, aprendo a una cena assieme alla moglie di Paolo Bonolis. Ma da dove nasce questo astio nei confronti della conduttrice? Rusic e Volpe hanno partecipato alla stessa edizione del “Gf Vip” nel 2020, e già in quell’occasione se ne erano dette di tutti i colori. “Comunque si vede che l’hai presa bene che come opinionista hanno preferito prima l’Elia e poi la Volpe, invece che te”, ha rinfacciato un utente alla Rusic, che ha risposto: “Sono scelte! Ma lei veramente parla sempre e solo di Magalli! E che palle”.

Non c’è niente da fare. Alla showgirl, che prossimamente parteciperà a “Pechino Express” assieme al suo fidanzato, non va proprio giù il ruolo di Adriana Volpe come opinionista. La sentenza è di quelle pesanti: “Mi rode che lei è un’opinionista che di opinioni non ne ha una intelligente”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uomini e Donne, Maria De Filippi fa tagliare una scena: “Lo schiaffo e le mutandine, ecco cosa non andrà in onda”

next
Articolo Successivo

R. Kelly giudicato colpevole di abusi sessuali anche su minorenni: rischia l’ergastolo

next