Che a Nintendo piaccia “giocare” con la sua mascotte non è un segreto. Dopo qualche anno dall’uscita di Mario Tennis Aces su switch, il baffuto torna sui nostri schermi portatili armato di mazze da golf per dominare anche in questo sport da gentiluomini. Mario Golf Super Rush come i suoi predecessori non è un semplice gioco di golf, ma contiene componenti totalmente atipiche che rimescolano le carte in tavola per chiunque pensasse di giocare una classica 18 buche in tutta tranquillità. Lo Speed golf è la grande novità che viene introdotta in Mario Golf Super Rush, una modalità che vi obbligherà a inseguire la pallina ad ogni lancio, cercando di fare buca oltre che col minor numero di tiri possibile, anche nel minor tempo possibile, rendendo il tutto molto più movimentato e assurdo di quanto sia la modalità classica; se sulle prime questo nuovo approccio può sembrare strano, presa confidenza con le meccaniche ci troviamo davanti all’ennesimo divertententissimo multiplayer di Nintendo, che come al solito da il meglio di se proprio se giocato con gli amici.

Ovviamente il gioco non manca di insegnare al giocatore come diventare un provetto golfista, in questo caso la scelta ricade sulla modalità storia, che tramite il vostro Mii vi permetterà non solo di imparare passo dopo passo tutte le tecniche e i segreti del gioco; ma con un sistema di livelli che potenzierà anche il vostro personaggio potrete gareggiare contro amici o sfidanti online con un personaggio che ha caratteristiche uniche, scelte appunto dal giocatore. Graficamente il gioco si assesta sulla media dei prodotti Nintendo, anche se non brilla in nessun campo in particolare, è evidente che si è preferito optare per un gameplay solido e divertente piuttosto che per la grafica, che resta comunque piacevole e fa ottimamente il suo lavoro. Ottime anche le musiche con temi orecchiabili e piacevoli a seconda delle ambientazioni delle buche che affronterete; in definitiva Mario Golf Super Rush è l’ennesimo titolo di Nintendo divertente e colorato, ottimo per chi adora il multiplayer con gli amici, ma anche per chi cerca una variante ai classici giochi di golf, con uno stile di gioco più spensierato e leggero.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Windows 10 e 11, una grave vulnerabilità consente il controllo del PC da remoto. Ecco come proteggersi

next
Articolo Successivo

Oppo A91, smartphone di fascia media ai migliori prezzi del Web

next